rotate-mobile
Green Centro Storico / Largo Gian Battista Vico

Chieti aderisce all'Earth Hour e spegne piazza Vico e piazza San Giustino

Il Comune raccoglie l'invito del Wwf con un'ora di buio, ore 20.30 alle 21.30 del 30 marzo

Anche Chieti aderisce a Earth Hour, la campagna di sensibilizzazione internazionale promossa dal Wwf per favorire il risparmio energetico e combattere i cambiamenti climatici.

L’iniziativa parte da una considerazione molto semplice: spegnere una luce in ogni città, preferibilmente di un edificio o un monumento significativo, diminuisce il consumo di risorse energetiche ed emissioni di Co2 e dà la giusta attenzione alla razionalizzazione dei consumi, favorendo politiche e azioni volte alla riduzione dei fattori che contribuiscono al riscaldamento globale.

A Chieti, sabato 30 marzo, dalle ore 20.30 alle 21.30, in coordinamento con il Servizio Impianti Elettrici del V Settore, Il Comune procederà allo spegnimento delle luci in piazza G.B. Vico e piazza San Giustino.

Giunta alla sua dodicesima edizione mondiale, la manifestazione è partita da Sidney nel 2007 e in pochi anni è diventata un movimento globale in grado di unire centinaia di milioni di persone in 188 paesi ed oltre 700 città in tutto il mondo. In Italia sono stati circa 400 i Comuni che l’anno scorso hanno aderito, compreso il Comune di Chieti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti aderisce all'Earth Hour e spegne piazza Vico e piazza San Giustino

ChietiToday è in caricamento