PhDay alla d'Annunzio: in tanti alla prima giornata dedicata al dottorato e alla ricerca

La giornata organizzata dall'associazione dottorandi e dottori di ricerca è stata l'occasione per soddisfare tutte le curiosità legate alla ricerca accademica

Un successo il primo PhDay dell'universtà d'Annunzio. La giornata dedicata al mondo della ricerca si è svolta mercoledì scorso nell'aula magna Bettoni del dipartimento di Farmacia e ha coinvolto più di 120 partecipanti che hanno così avuto modo conoscere più da vicino i dottorati e i progetti di ricerca.

Soddisfatta l'associazione dottorandi e dottori di ricerca (ADI) della sede Chieti-Pescara che si è occupata dell'appuntamento.

 "È stato un evento dai feedback molto positivi - commenta il coordinatore Matteo Mucci - che ha permesso a molti dottorandi e studenti di confrontarsi su varie tematiche e prospettive future che faranno da trampolino per i prossimi impegni. Invitiamo tutti a seguirci sulle nostre pagine social per essere costantemente aggiornati, in quanto occorre sviluppare una forte network tra tutti i dottorandi, studenti e docenti e con tutto il mondo accademico del nostro Ateneo, in maniera tale da accrescere la nostra e la loro conoscenza a 360 gradi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'alberghiero di Villa Santa Maria apre le porte e si presenta a Megalò

  • Chef abruzzesi, corso gratuito e tirocinio retribuito in un ristorante storico

  • Concorso docenti: Proteo Fare Sapere organizza un corso di preparazione a Chieti

  • Consiglio comunale dei ragazzi: eletti i nuovi presidente e vice

  • Nuovi contributi per i master universitari: il bando di Inps per il 2020

  • Sport, gli istituti comprensivi di Chieti e provincia aderiscono ai progetti del Coni

Torna su
ChietiToday è in caricamento