Università

Erasmus 2018/2019: promossa a pieni voti l'università d'Annunzio

Lo scorso anno accademico il programma ha interessato la mobilità di studenti e docenti dei Dipartimenti di Farmacia, Lingue Letterature e Culture Moderne

L’università “d’Annunzio” incassa  un’ottima valutazione per la gestione del Programma Erasmus 2018/2019.

È stato il magnifico rettore, Sergio Caputi, nel corso delle ultime sedute, a voler condividere con il Senato Accademico e il Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo l’ottimo risultato, tramite un nota della dotttoressa Laura Nava, coordinatrice dell’Agenzia Nazionale “Erasmus Plus Indire”, contenente la valutazione della gestione Erasmus dell’Ateneo relativa al Programma “Erasmus+ KA 107” - 2018/2019. 

Nell’anno accademico di riferimento, 2018/2019, il programma ha interessato la mobilità di studenti e docenti dei Dipartimenti di Farmacia, Lingue Letterature e Culture Moderne della “d’Annunzio” verso due università albanesi: l’università “Aldent” di Tirana e l’università di Valona.Studenti e docenti delle medesime università albanesi hanno effettuato mobilità, rispettivamente per studio e attività didattica, presso l’università degli studi “Gabriele d’Annunzio”. 

La valutazione è stata effettuata sulla base del rapporto finale inviato dal settore Erasmus (Chiave 1) alla stessa Agenzia entro i termini stabiliti dal contratto stipulato con l’Ateneo. Il punteggio assegnato è stato 85/100, alto a livello nazionale.

”Il rapporto finale riporta adeguatamente i risultati raggiunti da questo progetto promosso dall’università di Chieti Pescara - il giudizio espresso dal valutatore nazionale  - che, in termini quantitativi, hanno superato le aspettative, grazie agli incrementi del numero dei beneficiari registrati nella realizzazione, in forte coerenza con l’interesse dell’Ateneo a rafforzare le collaborazioni internazionali nell’area interessata”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erasmus 2018/2019: promossa a pieni voti l'università d'Annunzio

ChietiToday è in caricamento