rotate-mobile
Università

Consultorio e università d'Annunzio insieme a sostegno delle famiglie con bimbi disabili

Focus su famiglie con bimbi disabili venerdì 1 marzo, il convegno dal titolo “Diritto al benessere familiare: come supportare i caregiver di bambini con disabilità”

Venerdì 1 marzo l'università "G. d’Annunzio" ospiterà un convegno sul tema “Diritto al benessere familiare: come supportare i caregiver di bambini con disabilità”. Parteciperanno  Drusiana Ricciuti, responsabile assistenza consultoriale Asl 2, Simona D’Aversa, assistente sociale del consultorio Chieti, Marilena Stallone, psicologa-psicoterapeuta del consultorio familiare di Francavilla, oltre a rappresentanti di associazioni e genitori.

L'obiettivo dell’evento è comprendere come possiamo creare una società che supporti le famiglie per promuovere inclusione, combattere barriere, e garantire loro il giusto benessere.
 Alla tavola rotonda parteciperanno genitori, associazioni e servizi territoriali attivi nel sostegno ai nuclei familiari che vivono situazioni assistenziali impegnative e complesse. 
"Quando è presente un bambino con disabilità - spiega Maria Spinelli, professoressa di psicologia dello sviluppo e responsabile del laboratorio Care-lab per il Sostegno alla genitorialità dell’Università G. D’Annunzio - il genitore diventa caregiver, colui che, oltre al ruolo che gli è proprio, si deve occupare anche dell’assistenza medica, infermieristica, scolastica, sociale di un bambino che non è in grado di essere autonomo, non autosufficiente. Una condizione che determina un carico emotivo, fisico ed economico notevole, che impatta sul benessere di mamme, papà e  su tutto il sistema familiare. Con questo evento desideriamo offrire supporto alle famiglie, affinché non vivano in solitudine la pur difficile situazione che si trovano ad affrontare". 

L’evento è gratuito e rivolto a studenti, professionisti, genitori e a tutta la popolazione interessata; al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consultorio e università d'Annunzio insieme a sostegno delle famiglie con bimbi disabili

ChietiToday è in caricamento