Scuola

Piccoli fotografi raccontano la città: premiati i vincitori di "Uno scatto alla storia"

Il concorso di fotografia del Consiglio comunale dei ragazzi e della ragazze ha dato vita a una mostra che ha saputo restituire il volto storico della città

Sono stati premiati ieri, nella sede comunale, i dieci vincitori del concorso di fotografia Uno scatto alla storia.

A premiare i vincitori c'erano i ragazzi del Consiglio, il sindaco Ferrara e l’assessore all'Istruzione Giammarino. La mostra, allestita nell’atrio del Palazzo della Provincia e nei locali del mercato coperto di via Ortona, in dieci giorni è stata visitata da oltre mille persone.

"Tutti gli angoli (palazzi, chiese, fontane, edifici, particolari) che oggi testimoniano un passato di cui essere orgogliosi e narrano le trasformazioni della città. Un lavoro che ha consentito ai ragazzi autori ed a quelli delle classi in visita di conoscere la storia della città ed i suoi beni culturali" commenta la presidente del consiglio comunale dei  ragazzi, Carmela Caiani. 

Questi i nomi dei vincitori selezionati in base ai tantissimi voti ricevuti:  Edrina Cepele, I C G.B. Vico; Pietro Tartaglia, classe V Madonna del Freddo; Jacopo Mammarella classe IV di via Bosio; Jolie La Corte, IV A G.B. Vico; Sophie Aharrhgnama Nassy V B via Arniense; Camilla Ritelli, classe IV B primaria G.B. Vico; Samuele Mammarella, classe II D Mezzanotte; Matteo Scalzini IV C Villaggio Celdit; Riccardo Potì, IV A Brecciarola; Francesco Ciarciaglini classe V A, via Pescara.

I premiati hanno ricevuto uno zainetto con dentro colori e materiale per disegnare e una pubblicazione di racconti scritti da ragazzi del Consiglio.

“Questi ragazzi esprimono una grande gioia nel raccontare la propria città – così il sindaco Diego Ferrara – ed è stato bello vedere scorci famigliari secondo il loro punto di vista. La mostra è stata per loro anche una preziosa occasione per rimpossessarsi della storia di Chieti, per conoscerla meglio e per capire, così, anche meglio le proprie origini, cosa indispensabile per costruire un futuro migliore per tutti”.

Oggi, sabato 29 maggio, il consiglio junior ha organizzato, dalle ore 15.30 sotto i portici del corso Marrucino, un’estemporanea di pittura sul tema “Io e il Covid".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccoli fotografi raccontano la città: premiati i vincitori di "Uno scatto alla storia"

ChietiToday è in caricamento