Lunedì, 18 Ottobre 2021
Scuola

Settimana nazionale della dislessia: un incontro a Chieti

La partecipazione all'evento della sezione Aid di Chieti è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione online

Dal 4 al 10 ottobre 2021 si terrà la sesta edizione della Settimana Nazionale della Dislessia, organizzata da Aid Associazione Italiana Dislessia in concomitanza con la European Dyslexia Awareness Week, promossa dalla European Dyslexia Association (Eda).

L’appuntamento serve per fare luce sulla dislessia e sugli altri Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSsa: neuro-diversità ancora poco conosciute sebbene riguardino oltre 2 milioni di cittadini italiani. Questi disturbi dipendono dalle diverse modalità di funzionamento delle reti neuronali coinvolte nei processi di lettura, scrittura e calcolo. Non sono causati da un deficit di intelligenza, da problemi ambientali o psicologici e nemmeno da deficit sensoriali.

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento non impediscono la realizzazione delle specifiche abilità ma richiedono tempi più lunghi e un maggior carico di attenzione: per questo motivo hanno un impatto sul percorso scolastico e lavorativo di milioni di persone, che possono compensare le proprie difficoltà attraverso strategie e strumenti adeguati al proprio stile di apprendimento. Da qui l’importanza di una settimana dedicata all’argomento.

Il titolo assegnato alla manifestazione targata 2021 è “Dsa: un mondo in una mappa”: quello dei disturbi specifici dell’apprendimento è, infatti, un universo incredibilmente articolato, ricco di sfaccettature che occorre conoscere ma anche valorizzare, ad esempio attraverso le mappe concettuali, uno dei principali strumenti compensativi. Su questo fronte Aid è impegnata da oltre 20 anni attraverso la realizzazione di attività di formazione, informazione, ricerca, promozione dei diritti e dell’autonomia, in un'ottica di collaborazione con tutti i soggetti coinvolti in ambito Dsa.

L’impegno costante dell’Associazione nel voler garantire il diritto delle persone con Dsa a realizzarsi pienamente, sotto il profilo individuale, sociale e professionale, viene ribadito durante la Settimana Nazionale della Dislessia, grazie al coinvolgimento di tutti gli operatori e i volontari AID delle 80 sezioni provinciali d’Italia. La settimana declinerà in oltre 100 eventi gratuiti di formazione e sensibilizzazione sui disturbi specifici dell’apprendimento, in collaborazione con istituti scolastici, amministrazioni locali, enti del terzo settore.

La sezione Aid di Chieti organizza un incontro online gratuito, dal titolo "Mappe mentali e concettuali per creare la propria Autonomia", per venerdì 8 ottobre 2021, dalle ore 16.00 alle ore 17.30.

L'iniziativa, che si terrà su Google Meet, è rivolta a tutti i docenti interessati (soci e non) e approfondisce il tema delle mappe concettuali e mentali, al fine di rendere maggiormente autonomi gli studenti con Dsa. Le mappe, infatti, costituiscono uno strumento utile e metacognitivo per poter imparare. Focus dell’incontro sono le modalità di realizzazione di una mappa, con l'obiettivo di saperle riconoscere e realizzare per ogni fase dell'apprendimento. Relatrice: Sabrina Di Tullio, Formatore Aid.

È previsto il rilascio di un attestato di partecipazione.

La partecipazione all'evento della sezione AIidD di Chieti è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione online entro giovedì 7 ottobre (clicca qui)

Per maggiori informazioni, consultare il sito Aid, Settimana Nazionale della Dislessia 2021.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana nazionale della dislessia: un incontro a Chieti

ChietiToday è in caricamento