rotate-mobile
Scuola Fossacesia

A Fossacesia si torna a scuola l'8 settembre, confermata la settimana corta per far fronte al "caro bolletta"

Il Comune ha provveduto alla riorganizzazione del trasporto scolastico in base alle nuove esigenze di orario della scuola

A Fossacesia è tutto pronto per la riapertura delle scuole, che nel territorio comunale è anticipata a giovedì 8 settembre.

In mattinata si è tenuto l’incontro nella sala consiliare Falcone-Borsellino del Comune fra il sindaco Enrico Di Giuseppantonio, la consigliera comunale delegata alla Pubblica Istruzione Ester Sara Di Filippo , la dirigente dei Servizi Scolastici, Carmen Cericola e la dirigente dell’Istituto Comprensivo, prof. Rosanna D’Aversa, il vicepreside prof. Giuseppe Scarinci, l'insegnante di educazione fisica prof. Claudio Di Pasquale e il presidente del Consiglio d’Istituto Carlo Luciani.

Da quel che è emerso, l'avvio del nuovo anno scolastico non presenta criticità e si è provveduto alla riorganizzazione del trasporto scolastico in base alle nuove esigenze di orario della scuola.

“Il nuovo orario scolastico sarà definito entro il prossimo 3 ottobre – ha dichiarato la dirigente D’Aversa -. Apriremo due giorni prima rispetto al calendario regionale perché abbiamo ritenuto che così facendo daremo alle famiglie la possibilità di avere in casa i propri figli sia per il ponte dell’8 dicembre che per quello del 23 dello stesso mese”. Inoltre,  sono garantiti i due rientri pomeridiani per la primaria, infatti dal 3 di ottobre ripartirà il servizio di mensa scolastica sia per l’infanzia che per la primaria di Fossacesia".

Qualche richiesta  è stata avanzata dalla professoressa D’Aversa sui servizi di collegamento in bus tra la stazione ferroviaria e Fossacesia, che andrebbero sincronizzati con l’arrivo di alcuni treni per agevolare gli insegnanti che quotidianamente devono raggiungere le scuole della città. A tal riguardo, il sindaco Di Giuseppantonio, ha annunciato che fisserà un incontro con le Autolinee Di Fonz.

Tra gli argomenti sul tavolo dell'incontro anche la questione del risparmio energetico: per quanto riguarda la situazione relativa all’emergenza del “caro bolletta” tutte le scuole di Fossacesia da sempre applicano la settimana corta. "Molti sindaci stanno ora verificando la possibilità di introdurre la settimana corta nelle scuole di ogni ordine e grado, noi lo abbiamo fatto e lo confermiamo. Ovviamente ci sarà un controllo più attento e scrupoloso di tutti gli impianti di riscaldamento e di elettricità per evitare consumi anomali" hanno affermato il sindaco Di Giuseppantonio e la consigliera Di Filippo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Fossacesia si torna a scuola l'8 settembre, confermata la settimana corta per far fronte al "caro bolletta"

ChietiToday è in caricamento