Riciclo, gli studenti del liceo Masci protagonisti di Green game

Il progetto didattico dei Consorzi nazionali per la raccolta, il recupero e il riciclo degli imballaggi per sensibilizzare gli studenti alla corretta raccolta differenziata e alla sostenibilità ambientale

Il liceo scientifico Masci di Chieti protagonista di Green game. Il progetto didattico che giovedì ha coinvolto gli studenti teatini è la forma di comunicazione scelta dai Consorzi nazionali no profit Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea per avvicinare le giovani generazioni alle tematiche ambientali.

Il progetto sta ottenendo importantissimi attestati di riconoscimento da tutto il corpo docente; i ragazzi infatti vengono coinvolti nella spiegazione iniziale dal relatore Alvin Crescini che trasferisce loro nozioni e valori riguardanti le corrette modalità di raccolta differenziata, i benefici che si ottengono attraverso il giusto riciclo dei rifiuti, per poi verificare direttamente quanto appreso attraverso il quiz multi-risposta.

 “Sono molto soddisfatta - ha dichiarato la professoressa Elena Dossena - L’iniziativa è stata molto coinvolgente, i ragazzi hanno apprezzato tanto ed hanno imparato davvero tante cose che utilizzeranno per tutto il corso della loro vita. Ringrazio i Consorzi Nazionali per questa fantastica attività!”. 

“Un progetto bello originale e divertente - ha proseguito la professoressa Federica Odorisio - è un ottimo messaggio trasmesso ai ragazzi e avremo sicuramente delle ricadute positive”.

Il tour proseguirà sabato 9 novembre a Vasto al Polo Liceale “Pantini - Pudente”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È bene sapere che il vetro è materiale naturale al 100% e può essere riciclato al 100% e all’infinito. Per ottenere una buona raccolta e non pregiudicare il riciclo è fondamentale separare il vetro dagli altri materiali, svuotare i contenitori dai residui e togliere i tappi. Più si separa, più si risparmia energia dalle operazioni di riciclo.
Questo e tanto altro è possibile ottenere soltanto attraverso una corretta raccolta differenziata, quotidiana, che parta soprattutto dai più giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Svolta arcobaleno alla d'Annunzio: chi sta compiendo un percorso di transizione può usare la nuova identità

  • All'università "d'Annunzio" le prime lauree abilitanti in Medicina e Chirurgia senza esame di stato

  • Cellule staminali e secretoma: alla d'Annunzio il brevetto per il trattamento innovativo delle malattie infiammatorie e neurodegenerative

  • Ecco i primi specialisti in Odontoiatria Pediatrica proclamati alla “d’Annunzio”

  • Come ordinare i libri scolastici a Chieti e averli a casa in 24 ore

  • Sì dal Ministero al cofinanziamento per la residenza universitaria alla ex Pierantoni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento