Studenti alla scoperta dei calanchi di San Giovanni Teatino per conoscere e valorizzare il territorio

I ragazzi della scuola media hanno realizzato un documentario, un sito web e un progetto di cartellonistica Qr code

Hanno studiato il territorio in cui vivono, si sono confrontati, e infine, con le conoscenze acquisite, hanno realizzato un documentario, un sito web e una proposta di cartellonistica Qr code per informare i cittadini. Protagonisti del progetto "Valorizziamolo", promosso dall'amministrazione comunale di San Giovanni Teatino, sono stati i ragazzi della IE, IIIE e IIIF della scuola secondaria di primo grado, con gli insegnanti Claudia Cimini, Marida De Menna, Bruno Gigante e Alessandra Terranova, che si sono occupati dei calanchi sul territorio comunale.

Il progetto si è sviluppato in diverse aree disciplinari: laboratorio idrogeologico, passato geologico, botanico, cartografico, orienteering, grafica e multimediale. Al termine del progetto gli studenti hanno anche percorso un sentiero a ridosso del Calanco di Colle Tavoletta accompagnati dai responsabili dell'associazione Paese Comune.

Un mese fa, avevano partecipato gli alunni di IVA e IVB della scuola primaria di via Chieti e la ID della scuola secondaria di primo grado di largo Wojtyla.

Infine, martedì, gli studenti delle classi aderenti hanno illustrato, al sindaco Luciano Marinucci, all'assessore alla pubblica istruzione Simona Cinosi, ai numerosi genitori e familiari presenti, le conoscenze acquisite e i progetti realizzati.

Spiega l'assessore Cinosi: 

Lo scopo di questo progetto è quello di promuovere nei nostri ragazzi l'interesse a scoprire e parlare del nostro territorio. Anche loro hanno la possibilità, non solo tra i coetanei, di creare e diffondere una coscienza collettiva sulla necessità di tutelare e valorizzare il nostro patrimonio paesaggistico, ambientale, culturale e tradizionale. Solo così sarà possibile condividere atteggiamenti responsabili e consapevoli da parte di tutti.

E l'amministrazione ha accolto con entusiasmo i progetti dei ragazzi, tanto da prendere in considerazione quello sulla cartellonistica Qr code.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università, il professor Carlo Tedeschi tra i vincitori del concorso 'Advanced Grants 2020'

  • Educazione alla bellezza: gli alunni di Torrevecchia alla ricerca del Genius Loci

  • Il cibo d'Abruzzo alleato della salute: il progetto di ricerca europeo guidato dalla “d’Annunzio”

  • L'università 'd’Annunzio' ha aderito allo Spid, il rettore: "Ulteriore passo di innovazione digitale"

  • Un sito dedicato agli esami di Stato: gli studenti potranno prepararsi al meglio

  • Corsi online e gratuiti per migliorare le proprie competenze informatiche

Torna su
ChietiToday è in caricamento