Giornalismo sociale, al Galiani presentazione del progetto "In carta libera"

Il progetto editoriale dove lavorano fianco a fianco detenuti, giornalisti, studenti, educatori, volontari di Voci di dentro che operano nelle case circondariali di Chieti e Pescara

Mercoledì 27 novembre, alle ore 11, nell'aula magna dell'istituto 'Galiani- De Sterlich' a Chieti, l'associazione Voci di dentro presenta "In carta libera": un percorso integrato di in-formazione e giornalismo sociale che vede coinvolti anche gli studenti della scuola.

L'incontro è aperto a tutti. Il progetto della onlus Voci di dentro è finanziato dalla Regione Abruzzo e prevede, attraverso laboratori di scrittura e giornalismo, informatica  e web journalism, grafica editoriale, fotografia e video una opportunità di formazione professionale, sociale e umana destinata a persone in stato di disagio/devianza (dipendenti da sostanze, detenuti nelle carceri di Chieti e Pescara, ex detenuti, persone in semilibertà ed affidati UDEPE).

Il progetto editoriale, partito a ottobre, prevede la costituzione di una redazione giornalistica composta da detenuti, giornalisti professionisti, studenti, educatori, mediatori e volontari di Voci di dentro che operano nelle case circondariali di Chieti e Pescara.

I componenti della redazione crescono assieme, in un percorso di conoscenza reciproca, di scambio e confronto a vantaggio di tutti: i detenuti hanno l’occasione di apprendere da esempi positivi; gli studenti comprendono e interiorizzano le conseguenze negative causate da dipendenze e da comportamenti devianti. Nella consapevolezza che la scrittura non è un bene superfluo, ma necessario, un vero e proprio atto di libertà.

Ai laboratori partecipano gli studenti dell’ITC Galiani De Stelich e del Convitto nazionale GB Vico. In carta libera si avvale anche della collaborazione dell’associazione Granello di Senape Padova Onlus, che gestisce ‘Ristretti Orizzonti’: la più importante redazione che si occupa di carcere in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli inglesi scelgono Palombaro: nasce la scuola bilingue

  • Laureati cercasi: in Italia calano i dottori in ingegneria, architettura e statistica

  • Michelangelo Pistoletto e il ministro Fioramonti all'inaugurazione dell'anno accademico dell'Ud'A

  • Premio Valeria Solesin, una teatina fra le vincitrici

  • Open day del corso musicale alla Chiarini: prove gratuite degli strumenti per gli alunni di quinta

  • Iscrizioni scolastiche 2020-2021: date e modalità

Torna su
ChietiToday è in caricamento