Giornalismo sociale, al Galiani presentazione del progetto "In carta libera"

Il progetto editoriale dove lavorano fianco a fianco detenuti, giornalisti, studenti, educatori, volontari di Voci di dentro che operano nelle case circondariali di Chieti e Pescara

Mercoledì 27 novembre, alle ore 11, nell'aula magna dell'istituto 'Galiani- De Sterlich' a Chieti, l'associazione Voci di dentro presenta "In carta libera": un percorso integrato di in-formazione e giornalismo sociale che vede coinvolti anche gli studenti della scuola.

L'incontro è aperto a tutti. Il progetto della onlus Voci di dentro è finanziato dalla Regione Abruzzo e prevede, attraverso laboratori di scrittura e giornalismo, informatica  e web journalism, grafica editoriale, fotografia e video una opportunità di formazione professionale, sociale e umana destinata a persone in stato di disagio/devianza (dipendenti da sostanze, detenuti nelle carceri di Chieti e Pescara, ex detenuti, persone in semilibertà ed affidati UDEPE).

Il progetto editoriale, partito a ottobre, prevede la costituzione di una redazione giornalistica composta da detenuti, giornalisti professionisti, studenti, educatori, mediatori e volontari di Voci di dentro che operano nelle case circondariali di Chieti e Pescara.

I componenti della redazione crescono assieme, in un percorso di conoscenza reciproca, di scambio e confronto a vantaggio di tutti: i detenuti hanno l’occasione di apprendere da esempi positivi; gli studenti comprendono e interiorizzano le conseguenze negative causate da dipendenze e da comportamenti devianti. Nella consapevolezza che la scrittura non è un bene superfluo, ma necessario, un vero e proprio atto di libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai laboratori partecipano gli studenti dell’ITC Galiani De Stelich e del Convitto nazionale GB Vico. In carta libera si avvale anche della collaborazione dell’associazione Granello di Senape Padova Onlus, che gestisce ‘Ristretti Orizzonti’: la più importante redazione che si occupa di carcere in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Come ordinare i libri scolastici a Chieti e averli a casa in 24 ore

  • Corso di formazione per diventare Assistente di Studio Odontoiatrico: in partenza a ottobre

  • Massaggio cardiaco e uso del defibrillatore: corso gratuito alla Capanna di Betlemme

  • Dalla d'Annunzio il bonus per l'acquisto di pc e schede dati riservato alle matricole

  • Accademia dei Lincei: alla professoressa Raffi dell'Ud'A il premio internazionale “Tartufari” per le Geoscienze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento