rotate-mobile
Scuola

I progetti degli studenti della "Chiarini" di Chieti lanciati nello spazio

Raggiunto il Flight Status per 5 squadre del comprensivo 1 che sta partecipando a una prestigiosa attività promossa dall'Esa

I progetti degli studenti del comprensivo 1 di Chieti lanciati nello spazio. Si chiama Mission Space Lab il progetto promosso dall'European Space Agenc e da Raspberry Pi Foundation per ragazzi e ragazze fino ai 19 anni e consiste in un esperimento scientifico da eseguire a bordo della Base Spaziale Internazionale con argomento a scelta tra "Vita nello Spazio" e "Osservazione della Terra".

L'istituto comprensivo teatino si è buttato in questa avventura e lo scorso 17 aprile  ben cinque squadre della scuola secondaria di primo grado "G. Chiarini" hanno visto confermato il "Flight Status": i progetti scientifici da loro ideati hanno superato le prime due fasi di selezione e verranno eseguiti nello Spazio. I dati raccolti verranno poi inviati sulla Terra alle cinque squadre che dovranno sintetizzarli in una relazione da inviare per la fase conclusiva del progetto.

"Un importante traguardo per la scuola teatina - commenta in una nota il comprensivo 1 - che dimostra sempre più particolare attenzione alle materie Stem(acronimo che sta per Science Technology Engineering Mathematics). Delle 771 squadre europee partecipanti al progetto, 391 hanno superato la prima fase e di queste 294 hanno ricevuto il flight status, il lasciapassare per poter eseguire il proprio progetto sulla ISS. Di queste, 48 squadre sono italiane e il 34% dei partecipanti è composto da ragazze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I progetti degli studenti della "Chiarini" di Chieti lanciati nello spazio

ChietiToday è in caricamento