I più piccoli possono diventare pompieri per un giorno: torna Pompieropoli [VIDEO]

L'evento è in programma alla villa comunale, in occasione della settimana nazionale della Protezione Civile istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Sabato 19 ottobre, dalle 9.30 alle 12 all’interno della villa comunale di Chieti, nell’ambito delle iniziative per la settimana nazionale della Protezione Civile istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la diffusione della cultura della protezione civile, i Vigili del fuoco di Chieti, in collaborazione con i colleghi in congedo dell’associazione nazionale Vigili del fuoco, hanno organizzato la manifestazioni per i piccoli Pompieropoli.

I bambini della scuola primaria potranno sperimentare per un giorno l'emozione di diventare un pompiere in azione. Assisti dai vigili del fuoco, proveranno a eseguire semplici manovre di soccorso in massima sicurezza, in scenari di emergenza ricostruiti per l'ocasione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, sarà allestito uno stand e saranno schierati alcuni automezzi di soccorso per l’illustrazione delle caratteristiche degli equipaggiamenti e dei materiali utilizzati dai Vigili del fuoco nelle operazioni di soccorso tecnico speciale (speleologico, alpinistico, acquatico, nucleare, batteriologico, chimico e per la topografia applicata al soccorso).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti gli interessati sono invitati a partecipare a Pompieropoli, nell’ottica della partecipazione al processo di diffusione della cultura della sicurezza e della protezione civile tra le più giovani generazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Studenti della rete 'Noi resistiamo': "L'università ci nega il diritto allo studio"

  • Gli studenti sognano di tornare in aula e dire addio alla didattica online

  • Idonei non beneficiari: dalla Regione più di 3 milioni per finanziare le borse di studio

  • Animazione digitale: il Csv Abruzzo organizza incontri formativi online per il terzo settore

  • Come diventare istruttore di Zumba: il percorso per ottenere la licenza

Torna su
ChietiToday è in caricamento