I più piccoli possono diventare pompieri per un giorno: torna Pompieropoli [VIDEO]

L'evento è in programma alla villa comunale, in occasione della settimana nazionale della Protezione Civile istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Sabato 19 ottobre, dalle 9.30 alle 12 all’interno della villa comunale di Chieti, nell’ambito delle iniziative per la settimana nazionale della Protezione Civile istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la diffusione della cultura della protezione civile, i Vigili del fuoco di Chieti, in collaborazione con i colleghi in congedo dell’associazione nazionale Vigili del fuoco, hanno organizzato la manifestazioni per i piccoli Pompieropoli.

I bambini della scuola primaria potranno sperimentare per un giorno l'emozione di diventare un pompiere in azione. Assisti dai vigili del fuoco, proveranno a eseguire semplici manovre di soccorso in massima sicurezza, in scenari di emergenza ricostruiti per l'ocasione.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Inoltre, sarà allestito uno stand e saranno schierati alcuni automezzi di soccorso per l’illustrazione delle caratteristiche degli equipaggiamenti e dei materiali utilizzati dai Vigili del fuoco nelle operazioni di soccorso tecnico speciale (speleologico, alpinistico, acquatico, nucleare, batteriologico, chimico e per la topografia applicata al soccorso).

Tutti gli interessati sono invitati a partecipare a Pompieropoli, nell’ottica della partecipazione al processo di diffusione della cultura della sicurezza e della protezione civile tra le più giovani generazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore al seno, riconoscimento dal Ministero della salute al "progetto Angel" di Ud'A e Asl

  • Fca premia con 36 borse di studio i figli dei dipendenti della Sevel di Atessa

  • Riciclo, gli studenti del liceo Masci protagonisti di Green game

  • Alcol e droghe, contrasto al gioco d'azzardo e al bullismo: un corso di prevenzione per gli studenti delle superiori

  • La Misericordia Chieti organizza un corso base di primo soccorso

  • Lo “Zafferano di Pizzoferrato”: una start up innovativa con scolari e cittadini

Torna su
ChietiToday è in caricamento