rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Scuola

Iscrizioni alle scuole superiori in Abruzzo 2022-2023: licei in testa, ma cresce l’interesse per istituti tecnici e professionali

I licei registrano un tasso di iscrizione pari al 62,2% in Abruzzo

In Italia la percentuale di nuovi iscritti ai licei è pari al 56,6% ma cresce l’interesse di studentesse e studenti per gli istituti tecnici (30,7%) e professionali (12,7%).

Oltre la metà della popolazione scolastica, dunque, preferisce iscriversi a uno dei tanti indirizzi offerti dai licei, anche se è stata registrata sul territorio nazionale una leggera flessione. Infatti un anno fa i ragazzi che preferivano un indirizzo liceale segnavano un 57,8%. E in Abruzzo?

La situazione in Abruzzo è più o meno in linea con la media nazionale.

I licei registrano un tasso di iscrizione pari al 62,2%: in testa c’è lo scientifico con il 16,6%, sempre scientifico, opzione scienze applicate con il 13,2%, seguito dal classico (8,1%).

Per quanto riguarda gli istituti tecnici, che in Abruzzo sono stati scelti dal 28,3% della popolazione scolastica, troviamo in testa il tecnologico con 19,3% seguito dall’economico con 9%.

Gli istituti professionali, che sembrano attrarre molti studenti in tutta Italia, con una media del 12,7%, in Abruzzo faticano a decollare. Solo il 9,1% dei ragazzi ha effettuato l’iscrizione a questa scuola.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iscrizioni alle scuole superiori in Abruzzo 2022-2023: licei in testa, ma cresce l’interesse per istituti tecnici e professionali

ChietiToday è in caricamento