rotate-mobile
Scuola Villa Santa Maria

Cooking quiz: i ragazzi dell’alberghiero Marchitelli in finale al concorso didattico nazionale

È tutto pronto per la finale del Cooking quiz, il concorso didattico nazionale che ha coinvolto gli istituti alberghieri di tutto il Paese. Al round conclusivo partecipano anche i ragazzi dell’alberghiero Marchitelli di Villa Santa Maria

È tutto pronto per la finale del Cooking quiz, il concorso didattico nazionale che ha coinvolto gli istituti alberghieri di tutto il Paese. Al round conclusivo partecipano anche i ragazzi dell’alberghiero Marchitelli di Villa Santa Maria.

L’evento, che si terrà al teatro Olimpico di Roma il prossimo 22 maggio (ore 10.30), vedrà in sfida le studentesse e gli studenti delle classi 4A Eno Pacu e 4 Sala Vendita dell’Ipssar “G. Marchitelli”. Gli alunni sfideranno le classi finaliste provenienti da tutta Italia per decretare i Campioni nazionali del Cooking quiz 2024 per gli indirizzi: enogastronomia, sala vendita e arte bianca.

35.000 gli studenti coinvolti nel concorso didattico che si è svolto, per il secondo anno, in due versioni: il “Cooking Quiz in presenza” con lezioni presso gli istituti scolastici coinvolti tenute dai formatori di Peaktime, dagli esperti di Alma, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, e dagli Chef di Fic (Federazione Italiana Cuochi) e il “Cooking Quiz digital” caratterizzato da collegamenti digitali con le Scuole, che hanno potuto giocare e assistere a distanza alle prestigiose lezioni.

Nel corso del road show, ai ragazzi sono state trasferite nozioni e informazioni importanti con l’obiettivo di verificarne poi il grado di apprendimento attraverso la gamification. Dopo una prima parte di formazione strettamente legata alle materie di studio dei ragazzi, proposta dagli esperti del Comitato Scientifico del Cooking Quiz e una parte “etica” presentata dai formatori Alvin Crescini e Daniela Rinaldi con approfondimenti e focus su tematiche come sana e corretta alimentazione, valorizzazione delle eccellenze eno-gastronomiche del territorio, lotta allo spreco alimentare e corrette modalità di raccolta differenziata, nella seconda fase, quella di verifica, gli studenti si sono sfidati all’interno della propria scuola proprio per decretare le migliori classi che voleranno a Roma in vista dell’evento finale.

All’evento finale al teatro Olimpico ad accogliere i ragazzi ci saranno gli Chef della Nic (Nazionale Italiana Cuochi) accompagnati dal Presidente FicC. (Federazione Italiana Cuochi) Rocco Pozzulo. In più, l’ospite Alma di quest’anno strizzerà l’occhio al giovane pubblico in platea, con la presenza della Fea – Freestyle Elite Agency, collettivo che racchiude i migliori rap freestyler nazionali in attività, che si esibiranno in uno show dedicato ai temi del concorso.

Anche in questa edizione uno spazio di fondamentale importanza è stato riservato al corretto riciclo degli imballaggi principalmente utilizzati in cucina grazie alla collaborazione dei Consorzi Nazionali per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi Biorepack, Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea. I consorzi Nazionali partecipanti al Cooking quiz garantiscono l'avvio al riciclo degli imballaggi, promuovendo un notevole risparmio di materia ed energia e posizionando il nostro Paese come un esempio virtuoso a livello globale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cooking quiz: i ragazzi dell’alberghiero Marchitelli in finale al concorso didattico nazionale

ChietiToday è in caricamento