Concorso d'arte contemporanea per gli studenti dei licei artistici: le opere in mostra in Prefettura

Il prefetto della provincia di Chieti, Armando Forgione, con le dirigenti dei licei Di Renzo, Spinelli e Orsatti e la Fondazione Immagine presentano il bando sul tema “La Natura che cambia”

il salone della Prefettura di Chieti


Prefettura, licei artistici e Fondazione Immagine indicono un bando di concorso d’arte contemporanea per gli studenti e gli ex studenti dei liceI artistici di Chieti, Lanciano e Vasto. 

Possono partecipare al concorso gli studenti iscritti, nell’anno scolastico in corso, alle classi quarte e quinte dei licei artistici della provincia di Chieti e gli studenti diplomati presso le stesse scuole negli ultimi due anni scolastici (2018-2019 e 2019-2020).

Il lavoro - da realizzarsi con qualsiasi tecnica artistica - dovrà illustrare il tema del concorso: “La Natura che cambia”, liberamente interpretato.Le opere vanno consegnate direttamente alle scuole che poi provvederanno all’invio in prefettura entro la data del 10 marzo 2021.

Le opere in concorso saranno esposte in una mostra nei locali della Prefettura di Chieti nel periodo pasquale.

La valutazione sarà effettuata da una commissione di esperti presieduta dal prefetto Armando Forgione e composta, dal mecenate ed ex gallerista Alfredo Paglione, dalla dottoressa Cristina Ricciardi dell’università d’Annunzio, dal Presidente della Fondazione Immagine Luciano Di Tizio, dal critico e storico dell’arte Gabriele Simongini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quanto sei sensibile? Lo misura il test messo a punto dai ricercatori dell'università d'Annunzio

  • Università d'Annunzio: lezioni il più possibile in presenza, esami online se lo studente vuole

  • Convenzione tra Comune e università di Teramo: nell'ufficio Ambiente stagisti del master in Diritto dell'energia e dell'ambiente

  • Ingestione di corpi estranei nei bambini: il seminario online della Clinica Pediatrica di Chieti

  • Tirocinio inclusivo in Abruzzo: pubblicate le linee guida

  • Università della libera età, le lezioni riprendono on line

Torna su
ChietiToday è in caricamento