Al Comprensivo 3 il premio nazionale eTwinning per un progetto sulla cittadinanza europea

I bambini della 5B della primaria di via Amiterno, guidati dalla docente Screpanti, hanno realizzato un libro di testo digitale in inglese

La preside Michelangeli e l'insegnante Screpanti

Nuoco riconoscimento per la scuola primaria di via Amiterno, dell’istituto comprensivo 3 di Chieti, a cui è stato assegnato il premio nazionale eTwinning 2019, grazie al progetto "EU & US", aperto sulla piattaforma di gemellaggio europeo dalla docente Marina Screpanti, ha coinvolto i bambini della classe 5B.

L'Agenzia nazionale eTwinning ha visionato 1.500 progetti prima di selezionare i 10 vincitori, tra cui quello della scuola teatina, che è risultato il migliore della categoria speciale dedicata alla lingua inglese.

Realizzato con tre scuole partner, una di Termoli, una greca e una maltese, il progetto ha avuto come finalità principale quella di sviluppare le competenze linguistiche della lingua inglese in modo innovativo e creativo: gli alunni sono stati al centro del processo di apprendimento, realizzando un libro di testo grazie ad attività strutturate in modalità collaborativa.

Il tema principale del libro è stato la cittadinanza europea, affinché i ragazzi potessero scoprire i vantaggi e la bellezza di essere europei. Il libro si compone di quattro unità, ognuna delle quali formata da testo scritto, dialoghi, esercizi di grammatica e riflessione sul lessico. In questo modo, si è creata un’alternativa al solito testo cartaceo per lo studio della lingua inglese, sviluppando un testo parallelo online, realizzato grazie alle attività degli alunni coinvolti nel progetto.

Lunedì 2 dicembre, la docente Marina Screpanti, insieme alla sirigente dell'istituto comprensivo 3 di Chieti, Maria Assunta Michelangeli, ha ricevuto il premio durante la conferenza nazionale premi eTwinning, che si è tenuta a Bari.

Venerdì 13 dicembre, in concomitanza con l'inaugurazione della biblioteca scolastica innovativa Baobab della scuola secondaria Antonelli, gli alunni della classe 5B presenteranno il progetto alla città e ai loro genitori e riceveranno ufficialmente il premio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Svolta arcobaleno alla d'Annunzio: chi sta compiendo un percorso di transizione può usare la nuova identità

  • Cellule staminali e secretoma: alla d'Annunzio il brevetto per il trattamento innovativo delle malattie infiammatorie e neurodegenerative

  • Ecco i primi specialisti in Odontoiatria Pediatrica proclamati alla “d’Annunzio”

  • Come ordinare i libri scolastici a Chieti e averli a casa in 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento