Studenti e compiti per le vacanze: come organizzare lo studio a Natale

Anche se può sembrare difficile, in realtà con impegno e disciplina è possibile

Manca poco al Natale ma maestri e professori hanno già assegnato i compiti per le vacanze natalizie. Chi più, chi meno, gli studenti si ritrovano a fare i conti con una mole di lavoro da svolgere durante le giornate di festa. Come organizzare i compiti per le vacanze e finirli tutti senza stress entro la Befana?

Anche se può sembrare difficile, in realtà con impegno e disciplina è possibile. E i genitori svolgono un ruolo importante in tutto ciò. Vi aiutiamo e sveliamo quali sono trucchi e consigli per finire in tempo i compiti per le vacanze di Natale.

Come organizzare il piano di studi natalizio

Programma definito: conviene stabilire un piano di studio dettagliato, con giorni, orari e compiti da svolgere, così da pianificare ogni singola mossa.

Scritti prima, orali dopo: conviene fare i compiti scritti, quindi temi e operazioni matematiche, nelle giornate comprese tra Natale e Capodanno, e se non bastano anche dopo il 1° dell’anno. Gli orali, invece, conviene concentrarli nella parte finale, ovvero le giornate subito prima l’Epifania.

Tre ore al giorno possono bastare: i bambini sono in vacanza e vorrebbero fare altro, oltre che i soliti compiti, quindi permettetegli di giocare, guardare la tv, stare in famiglia e altro. Definite, quindi, che i compiti vanno svolti ma solamente per qualche ora al giorno, non di più.

Migliorare le tecniche per studiare: imparare a leggere velocemente e fare mappe mentali, li aiuterà a rendere più rapide le attività di studio, migliorando notevolmente il rendimento.

Le app per studiare sono utili per aiutare i bambini ma anche i genitori.

Studiare con i compagni di scuola: permetterà ai piccoli studenti di svolgere i compiti insieme, divertendosi.

Imparare a studiare: i manuali più venduti sul web

Imparare a studiare. Le tecniche di studio. Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare

Studiare è un gioco da ragazzi. Il metodo rivoluzionario per fare i compiti in modo efficace e veloce

Tecniche di memoria: Strategie ed esercizi per ricordare ogni cosa

Il segreto di una memoria prodigiosa. Tecniche di memorizzazione rapida

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università, il professor Carlo Tedeschi tra i vincitori del concorso 'Advanced Grants 2020'

  • Educazione alla bellezza: gli alunni di Torrevecchia alla ricerca del Genius Loci

  • Il cibo d'Abruzzo alleato della salute: il progetto di ricerca europeo guidato dalla “d’Annunzio”

  • Un sito dedicato agli esami di Stato: gli studenti potranno prepararsi al meglio

  • L'università 'd’Annunzio' ha aderito allo Spid, il rettore: "Ulteriore passo di innovazione digitale"

  • Corsi online e gratuiti per migliorare le proprie competenze informatiche

Torna su
ChietiToday è in caricamento