Alternanza Scuola-Lavoro: cos’è, come e quando si fa

Per consolidare le conoscenze scolastiche è stato introdotto il progetto Alternanza Scuola-Lavoro

Per consolidare le conoscenze scolastiche è stato introdotto il progetto Alternanza Scuola-Lavoro. Gli studenti di Chieti e di tutta Italia potranno, dunque, mettere in atto tutta la teoria e fare pratica direttamente all’interno di aziende, associazioni sportive, di volontariato, enti culturali, ordini professionali e istituzioni.

In questo modo sarà possibile comprendere effettivamente le proprie passioni e attitudini, arricchire la formazione personale e capire cosa diventare da grandi, riuscendo a intravedere eventualmente il proprio percorso accademico.

Alternanza Scuola-Lavoro: è obbligatoria

L'alternanza Scuola-Lavoro è obbligatoria per tutti gli studenti degli ultimi tre anni delle scuole superiori, licei inclusi, e rappresenta un requisito minimo per l'ammissione alla maturità. Tuttavia, la durata di questa attività varia in base al tipo di istituto:

  • licei: 90 ore;
  • istituti tecnici: 150 ore;
  • istituti professionali: 210 ore.

Queste ore sono complessive e da accumulare nel corso degli ultimi tre anni delle superiori. È importante sapere che l’attività non è retribuita e non è previsto alcun rimborso spese.  

Come si fa, quando e dove

I periodi di alternanza possono essere svolti sia durante l'anno scolastico, di mattina e/o di pomeriggio, sia nei periodi di vacanza. I progetti possono essere svolti all’interno di varie imprese, quali aziende, associazioni sportive e di volontariato, enti culturali, ordini professionali e istituzioni.

Le fasi dell’alternanza Scuola-Lavoro

Il progetto di alternanza prevede diverse fasi: si parte dalla scelta del percorso di alternanza con l'aiuto di un tutor o un professore, si passa all'incontro con le aziende, che prevede una visita alla sede e un colloquio con il responsabile, e allo svolgimento del progetto. Infine, è prevista la valutazione finale delle competenze dello studente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università “d'Annunzio”: corsi di orientamento dedicati agli studenti delle scuole secondarie

  • Bonus cultura per i nati nel 2002: i 500 euro sono spendibili nei negozi fisici e online

  • "La conquista dello spazio": a Speciale Tg 1 gli studiosi della d'Annunzio

  • Nasce il nuovo Istituto tecnico superiore (Its) per Turismo e attività culturali

  • Proteggere i dati informatici durante i terremoti: il progetto di ricerca della d'Annunzio

Torna su
ChietiToday è in caricamento