A Pretoro parte il campus estivo per bambini dai 6 ai 10 anni

L'iniziativa è promossa dalla Ssd Happy Fitness e patrocinata dai Comuni di Pretoro e Roccamontepiano, con il sostegno del comitato provinciale di Chieti dell'ente di promozione sportiva e sociale Asc (Attività Sportive Confederate)

impianti sportivi “Pierluigi Amoroso”

A Pretoro parte il campus estivo per bambini. Da lunedì 15 giugno al 10 luglio, per quattro settimane, da lunedì al venerdì, i ragazzi dai 6 ai 10 anni potranno svolgere attività ludico sportive con istruttori qualificati. Il campus si svolgerà negli impianti sportivi “Pierluigi Amoroso” di via Cona. L’iniziativa è promossa dalla ssd Happy Fitness con sede in via Cerrani a Pretoro ed è patrocinata dai Comuni di Pretoro e Roccamontepiano con il sostegno del comitato provinciale Chieti dell’ente di promozione sportiva Asc (Attività Sportive confederate).

Non solo sport e gioco. Tutti i giorni accanto ai bambini sarà presente un’insegnante d’inglese che stimolerà i ragazzi nell’apprendimento della lingua. “Ringrazio i Comuni, i collaboratori e tutti coloro che ci sostengono – dice il presidente della Happy Fitness, Giuseppe D’Angelo – sarà, inoltre, possibile per le famiglie utilizzare il bonus baby sitting per l'iscrizione al centro estivo. Questo – spiega D’Angelo – è un modo per stare vicini ai nostri concittadini in questo periodo difficile”. Altre iniziative sono già in cantiere sia a Pretoro che a Roccamontepiano per offrire servizi anche a persone che rientrano in fasce d’età differente”.

Per l’iscrizione si può contattare il numero telefonico 3205689244 o recarsi di persona nella palestra Happy Fitness in via Cona.
 

Questo il commento del sindaco di Pretoro, Diego Giangiulli:

 "Come amministrazione comunale abbiamo deciso di supportare lo staff di Happy Fitness in quanto contribuirà in modo professionale e prezioso alle attività ludico ricreativa per bambini e in futuro fisica per adulti. Nella cura e gestione dei propri figli nei mesi estivi. Ringraziamento a tutto lo staff per questo esperimento che per la prima volta vedrà la collaborazione dei paesi limitrofi". 
 

Il commento del sindaco di Roccamontepiano, Adamo Carulli:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 "I bambini e i ragazzi sono le fasce più penalizzate dall'esperienza traumatica del Covid - 19. In questi giorni stiamo cercando di organizzare alcune attività possibili affinché i più giovani non siano lasciati nel dimenticatoio. Gli amministratori locali hanno anche questo ulteriore impegno da affrontare e che non può in alcuna misura essere trascurato. . Trovare la soluzione per consentire al loro momenti di socialità, nella piena sicurezza, ma anche con l’inderogabile voglia di stare insieme, socializzare, giocare e crescere.Per questo l’iniziativa messa in campo è un modo nuovo ma anche utile per riuscire a dare risposte perchè si torni alla normalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Come ordinare i libri scolastici a Chieti e averli a casa in 24 ore

  • La fondazione Sistema Meccanica di Lanciano tra le migliori del Paese

  • Massaggio cardiaco e uso del defibrillatore: corso gratuito alla Capanna di Betlemme

  • Dalla d'Annunzio il bonus per l'acquisto di pc e schede dati riservato alle matricole

  • Corso di formazione per diventare Assistente di Studio Odontoiatrico: in partenza a ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento