rotate-mobile
Corsi di Formazione Colle dell'Ara / Via dei Vestini

Le competenze genitoriali, all'Ud'A confronto tra operatori promosso dall'Assistenza consultoriale della Asl

Tre incontri con gli operatori del settore - giovedì 13, martedì 18 ottobre e martedì 8 novembre 2022 - per una riflessione sulle modalità operative e sulla necessità di elaborare proposte di intervento omogenee

Le competenze genitoriali, ovvero la capacità di occuparsi e prendersi cura dei figli, promuovendone lo sviluppo psicofisico e accompagnandoli nelle diverse fasi evolutive, sono in molti casi oggetto di valutazione da parte delle istituzioni che tutelano i minori, tramite la rete degli operatori, ovvero psicologi, psicoterapeuti, assistenti sociali, educatori e medici.

Il servizio di Assistenza consultoriale della Asl Lanciano Vasto Chieti, di cui è responsabile Drusiana Ricciuti, che coordina la rete dei consultori familiari sul territorio, promuove tre incontri con gli operatori del settore - giovedì 13, martedì 18 ottobre e martedì 8 novembre 2022 - per una riflessione sulle modalità operative e sulla necessità di elaborare proposte di intervento omogenee. Il convegno si terrà nell'auditorium del Rettorato dell'università “d'Annunzio” in via dei Vestini 31 a Chieti Scalo.

La formazione, che prevede 18,2 crediti formativi Ecm, sarà rivolta a figure professionali interne ed esterne alla Asl, appunto psicologi, psicoterapeuti, assistenti sociali, educatori nonché medici: in particolare pediatra, pediatra di libera scelta, medici di famiglia, psichiatra, neuropsichiatra infantile, organizzazione dei servizi sanitari di base.

Fra i relatori: il professor Luigi Cancrini (Roma), il professor Stefano Cirillo (Milano), il professor Stefano  Mariani (Roma) e la dottoressa Marilena Mazzolini (Roma) i quali, insieme ai professionisti della rete abruzzese, permetteranno di riflettere sul ruolo di ciascuna figura professionale coinvolta, di superare la divergenza dei linguaggi, la difformità delle prassi e delle procedure, di chiarire i rapporti tra le istituzioni e di sviluppare una coerenza organizzativa.

A chiudere i lavori saranno la presidente del tribunale per i minorenni di L’Aquila, Cecilia Angrisano, l'assessore alla Sanità della Regione Abruzzo, Nicoletta Verì, e il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael, con i quali ci si confronterà sulle prospettive future del settore e si cercherà di formulare proposte per la stesura, in un successivo momento, di un protocollo aziendale sulla valutazione delle competenze genitoriali per garantire uniformità e coerenza nelle scelte e nei servizi.

221013_evento_valutazione-genitoriale_locandina-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le competenze genitoriali, all'Ud'A confronto tra operatori promosso dall'Assistenza consultoriale della Asl

ChietiToday è in caricamento