Corsi di Formazione

Come diventare personal trainer: il percorso da seguire

Chi ha la passione per il fitness, tiene al proprio corpo, alla sua tonicità e, in genere, al benessere fisico, può aspirare a diventare personal trainer

@Unsplash

Chi ha la passione per il fitness, tiene al proprio corpo, alla sua tonicità e, in genere, al benessere fisico, può aspirare a diventare personal trainer. Per farlo, è necessario seguire un percorso di studi specifico, oltre che avere tanta passione e una buona dose di empatia.

Per lavorare nel mondo del fitness è richiesta la laurea in Scienze Motorie, conseguile anche all’Università di Chieti. Tuttavia, anche con il diploma è possibile avvicinarsi a questo settore. In questo caso è necessario seguire dei corsi di formazione riconosciuti al fine di ottenere il certificato di istruttore qualificato riconosciuto dal Coni.

Come scegliere il corso giusto

Effettuando una rapida ricerca, sarà possibile imbattersi in numerosi corsi di formazione per diventare personal trainer. Qual è quello giusto? Un buon corso deve rispettare specifiche caratteristiche, quali:

  • essere riconosciuto dal Coni
  • rilasciare un attestato valido
  • svolto in un'apposita struttura (studio di personal trainer, palestra, centro sportivo)
  • durare almeno 50 ore

Inoltre, deve fornire le basi per un corretto svolgimento degli esercizi, deve fornire nozioni di anatomia e dare informazioni su aspetti comunicativi, commerciali e strategie di marketing.

Lavoro

Dopo aver conseguito i titoli necessari e le conoscenze indispensabili, si può cercare lavoro come personal trainer. Questa figura può svolgere la sua professione nelle palestre, nei centri sportivi e negli studi privati. Può lavorare in hotel, anche di lusso, nelle spa e persino svolgere sedute di fitness online.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come diventare personal trainer: il percorso da seguire

ChietiToday è in caricamento