Formazione

Come diventare educatore e lavorare negli asili nido e scuole dell’infanzia

Favorire la crescita dell’autonomia e dell’autostima nei bambini

@unsplash

Senso di responsabilità, pazienza e tanta comprensione oltre che dinamismo e vivacità: sono tutte doti per lavorare con i bambini piccoli e diventare educatore negli asili nido e nelle scuole dell’infanzia. Ma che percorso seguire per poter lavorare con i più piccini?

Per intraprendere la carriera nel mondo dell’educazione serve innanzitutto una buona propensione a stare con i bimbi e avere grande voglia di energia e creatività.  

Come lavorare negli asili nido

Gli asili nido sono strutture che ospitano bimbi piccolissimi, praticamente neonati. Si va dai 0 ai 36 mesi. Le attività che si possono svolgere sono gioco, musica, disegno e lettura, che sono tendenzialmente quelle che scandiscono la vita degli ospiti del nido. L’educatore si occupa al 100% dei neonati, dalla pappa all’igiene alla nanna. Deve anche essere una figura “ponte” con i genitori: deve informarli di ogni comportamento e delle varie fasi di crescita del figlio.

Per lavorare in un asilo nido si può seguire un corso specializzato con attestato rilasciato dalla Regione, che consente di lavorare anche in ludoteche e baby parking, oppure conseguire la laurea in scienze dell’educazione.

Come lavorare nelle scuole dell’infanzia

Le scuole dell’infanzia, o materne, sono frequentate da bambini dai 3 ai 6 anni. Possono rientrare anche gli anticipatari, ovvero i bimbi che compiono 3 anni entro il mese di aprile del primo anno scolastico.

Gli spazi che accolgono i bambini 3-6 anni devono sempre essere sicuri, puliti e disinfettati. La figura del maestro deve stimolare i bambini con diverse attività idonee per consentire lo sviluppo fisico, cognitivo, emotivo e sociale. Tutto è mirato per favorire la crescita dell’autonomia e dell’autostima.

Per diventare maestro d’asilo bisogna conseguire la laurea in scienze della formazione primaria e partecipare a un tirocinio, che permetterà di mettere in pratica quanto appreso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come diventare educatore e lavorare negli asili nido e scuole dell’infanzia

ChietiToday è in caricamento