Formazione

Centri estivi, prorogato fino al 10 agosto l’avviso per i contributi alle famiglie

Sindaco e assessore Maretti: “Una scelta dettata dalla necessità di far aderire più nuclei possibili”

Sono stati prorogati fino al 10 agosto i termini dell’avviso che consente alle famiglie di richiedere contributi a per i ragazzi iscritti ai centri estivi accreditati sul territorio comunale di Chieti, inoltre è ancora aperto il bando per l’accreditamento dei gestori, ai fini della realizzazione di una lista di soggetti di riferimento per il territorio comunale.

Lo comunicano il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alle Politiche Sociali Mara Maretti: “Abbiamo deciso di prorogare di altre tre settimane i termini dell’avviso dedicato alle famiglie, per consentire una maggiore adesione ai contributi a ristoro delle spese sostenute per far frequentare i centri estivi ai propri ragazzi – spiegano – I termini del primo avviso sarebbero scaduti oggi, ma ci è sembrato opportuno e utile allungare di qualche tempo questa possibilità che consente un risparmio importante per i nuclei famigliari ricompresi nei requisiti richiesti (un Isee fino a 25.000 euro e ragazzi dai 3 ai 16 anni iscritti alle attività dei centri estivi in corso in città)",

I soggetti gestori delle attività invece possono accreditarsi per la creazione di una "long list" che promuoverà le attività, che potranno essere svolte anche usufruendo eventualmente di impianti e strutture di proprietà comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri estivi, prorogato fino al 10 agosto l’avviso per i contributi alle famiglie

ChietiToday è in caricamento