Sabato, 16 Ottobre 2021
Formazione

Arci Chieti, si chiude il progetto per l'inclusione: hanno partecipato 16 giovani operatori

Il seminario è organizzato nell’ambito del programma Erasmus+ della Commissione Europea con il supporto dell’agenzia nazionale per i giovani e dell’istituto abruzzese aree protette

Si chiude il prossimo 24 settembre il seminario europeo del progetto Erasmus+ “Non formal environmental education to enhance youth inclusion and participation (Nfee)”, promosso dall’Arci di Chieti, che si sta svolgendo in modalità “a distanza” viste le restrizioni alla mobilità internazionale dovute alla pandemia da Covid19.

Il seminario è organizzato nell’ambito del Programma Erasmus+ della Commissione Europea con il supporto dell’agenzia nazionale per i giovani e dell’istituto abruzzese aree protette.

Al progetto hanno partecipato 16 operatori giovanili, volontari, educatori, responsabili di associazioni provenienti da Italia, Regno Unito, Bulgaria, Bosnia Erzegovina, Albania e Montenegro.

L'obiettivo principale del seminario - spiegano dall'Arci - è quello di condividere esperienze, buone pratiche, metodologie/approcci innovativi e case studies sviluppati da ogni partner a livello locale in grado di esplorare l'interazione tra educazione non formale, educazione ambientale, attivismo ambientale, natura, inclusione giovanile e sviluppo delle comunità. Tutte le buone pratiche presentate dai partner saranno raccolte in un dossier che verrà pubblicato al termine del progetto. Inoltre, si svilupperà una piattaforma metodologica ed educativa in grado di definire strategie innovative comuni, approcci, azioni e strumenti nel lavoro con i giovani realizzati quotidianamente da operatori ed organizzazioni giovanili per facilitare i processi di coinvolgimento, inclusione e impegno dei giovani".

Il progetto continuerà con una visita di studio in Regno Unito, un corso di formazione ed uno scambio giovanile in Italia non appena la circolazione tra i vari paesi coinvolti sarà consentita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arci Chieti, si chiude il progetto per l'inclusione: hanno partecipato 16 giovani operatori

ChietiToday è in caricamento