rotate-mobile
WeekEnd

Cantine Aperte, street food, feste patronali e sport: la guida agli eventi dell'ultimo fine settimana di maggio

Sono numerose le proposte in programma da venerdì a sabato in provincia di Chieti, fra cultura, visite guidate gratuite, spettacoli e manifestazioni dedicate a grandi e piccoli

È arrivato l'ultimo fine settimana di maggio, l'estate è sempre più vicina e sono numerosi gli eventi in programma da venerdì a domenica che celebrano l'arrivo della bella stagione, delle uscite e delle giornate all'aria aperta. Come sempre, la redazione di Chieti Today ha selezionato alcune delle proposte più interessanti in programma in tutta la provincia: è possibile consultarle tutte cliccando su Cosa fare in città, dove è presente anche la programmazione dei cinema.

VINO. Torna sabato e domenica l'appuntamento con Cantine Aperte, la manifestazione del Movimento turismo vino giunta alla 32esima edizione, che anche quest'anno porterà appassionati di bianchi e rossi e curiosi alla scoperta delle etichette di tutta Italia; in Abruzzo sono 52 le cantine che partecipano all'evento, di cui gran parte in provincia di Chieti: qui è possibile consultare l'elenco completo e il programma.

SAGRE. Da venerdì a domenica, il centro di Chieti ospita l'International street food, l'evento dedicato al cibo da strada: in corso Marrucino ci saranno le migliori proposte di street food internazionale, birra artigianale di microbirrifici d’Italia e dal mondo, dolci tipici della tradizione Italiana e internazionale. 

TEATRO. Venerdì sera, al teatro Fenaroli di Lanciano, va in scena la commedia dialettale "Divorzie tu ca' divorzie pure je", della compagnia teatrale Li nipute di Tatone, scritta e diretta da Roberto Troiano. Sabato, il teatro Marrucino di Chieti ospita il giornalista romano Federico Palmaroli, con le sue #lepiubellefrasidiosho, spettacolo di satira che rientra nella seconda edizione del ConfArte Festival, promosso da ConfArte, categoria Cultura, Turismo e Spettacolo di Confartigianato Chieti L’Aquila. Domenica pomeriggio, al campus universitario della d'Annunzio, l'associazione Shakespeare in sneakers mette in scena "Sogno di una notte di mezza estate", di William Shakespeare, per la regia di Veronica Pace.

MOSTRE. Sarà inaugurata venerdì la mostra collettiva contro la violenza di genere, a cura dei ragazzi dell'istituto comprensivo Buonarroti: saranno esposti i lavori realizzati dagli studenti di Ripa Teatina e Torrevecchia Teatina.

LUNA PARK. Ultimi giorni, questo weekend, per divertirsi al luna park di San Giustino, ospitato quest'anno nel parcheggio dello stadio Angelini, in viale Abruzzo, dove grandi e piccoli potranno passare qualche ora fra giostre, attrazioni e divertimento. 

CULTURA. Penultimo appuntamento del Maggio dei libri alla biblioteca Buonincontro di Chieti Scalo, venerdì pomeriggio, con un incontro dedicato a "Il libro della giungla" di Rudyard Kipling, in occasione delle giornate mondiale dei bambini, che ricorrono sabato e domenica; proprio ai più piccoli è dedicato l'incontro, che non sarà una classica presentazione, ma un evento pensato per coinvolgerli. Venerdì, all'auditorium del museo La Civitella, c'è l'ultimo appuntamento della rassegna ‘Luoghi Classici’, dedicata alle letture di classici antichi e moderni.

FESTE PATRONALI. La parrocchia di Madonna delle Piane è in festa per l'intero fine settimana, da venerdì a domenica, per i festeggiamenti in onore della Madonna della Catena: qui si può leggere il programma completo, con le manifestazioni religiose e quelle civili. 

SPORT. La società sportiva Teate Scherma si presenta ai cittadini con la manifestazione Scherma in piazza, in programma domenica, alla villa comunale di Chieti: in programma assalti, prove gratuite ed esibizioni all'aperto, per portare la disciplina fuori dai palazzetti e vivere la città a tutto tondo, condividendo con la cittadinanza i successi di una stagione sportiva che ha visto la città di Chieti imporsi tra i nomi di punta nel panorama schermistico nazionale.

VISITE. In occasione della 14esima giornata nazionale dell'associazione Dimore storiche italiane, Palazzo Tilli, a Casoli, apre le sue porte ai visitatori, organizzando visite gratuite, su prenotazione, delle cantine dell'edificio settecentesco che furono sede di un campo di internamento fascista durante la Seconda Guerra Mondiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantine Aperte, street food, feste patronali e sport: la guida agli eventi dell'ultimo fine settimana di maggio

ChietiToday è in caricamento