menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uto Ughi dà il via alle celebrazioni del Marrucino e finalmente arriva il Carnevale: benvenuto febbraio!

Concerti per tutti i generi, teatro drammatico e dialettale, escursioni in montagna con le ciaspole e i festeggiamenti per San Biagio nel primo fine settimana del mese

Febbraio è iniziato e, anche se manca ancora un po' alla bella stagione, l'ultimo mese d'inverno e il più corto dell'anno porta con sé la voglia di uscire e dedicarsi a numerose attività. Se siete indecisi su come trascorrere il primo settimana del mese, ecco la consueta guida degli eventi giudicati più interessanti dalla redazione di ChietiToday. Se volete consultare il calendario completo, basta cliccare sulla sezione eventi.

CONCERTI. Dopo il rinvio di gennaio, finalmente venerdì sera al teatro Marrucino arrivano Uto Ughi e i filarmonici di Roma, per un grande evento che dà il via alle celebrazioni per il bicentenario dello storico teatro teatino. Se volete godervi il concerto senza pensieri, attenzione a divieti di sosta e di transito. Chi non fosse riuscito ad accaparrarsi uno dei pochi biglietti disponibili per Uto Ughi, può godere del concerto gratuito del duo Brandimarte-Pantalone, a Malto&Co., venerdì sera, con il loro progetto "Up&Down", un viaggio musicale dalle radici del jazz al cantautorato, passando per il tango di Piazzolla. Si cambia genere, allo Stammtisch Tavern, con il Wild Acoustic trio, che propongono le più note canzoni italiane in chiave acustica, con un arrangiamento ricercato. Sabato sera, al museo etnografico di Bomba, c'è il concerto acustico gratuito di Povia, salito alla ribalta nel 2006, con la vittoria al festival di Sanremo con "Vorrei avere il becco". Sabato pomeriggio, alle ore 18, al teatro Marrucino arriva il duo svizzero Des Alpes, Calude Hauri al violoncello e Corrado Greco al pianoforte. I Back to the swing si esibiscono sabato sera allo Stammtisch, con il loro repertorio di pop, dance, soul e dance music. 

COVERBAND. Spazio al rock, venerdì sera al The Hostel, con i Reddot, coverband dei Red Hot Chili Peppers, che ripercorrono i più grandi successi della band di Scartissue. 

TEATRO. Serata di divertimento e solidarietà, venerdì sera, al teatro comunale di Orsogna, con la commedia "Lu fazzole", del coro folkloristico La figlia di Jorio; parte del ricavato sarà devoluto al progetto 1.000 voci per ricominciare, per la costruzione del centro polifunzionale culturale di Amatrice. Sabato sera e in replica domenica, al teatro Marrucino c'è il classico L'avaro di Moliére, con Alessandro Benvenuti in scena. Chi preferisse un altro genere, può invece optare per la cena spettacolo "Omicidio all'italiana" di Marco Papa, in programma sabato sera al The Hostel di Chieti Scalo. Al teatro Fenaroli di Lanciano, domenica pomeriggio, la compagnia teatrale I filodrammatici di Napoli porta in scena la commedia dialettale Una mano dal cielo, che racconta le vicende di una coppia sui generis.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento