menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Che facciamo questa sera? La guida completa agli eventi del weekend

Teatro dialettale, concerti, ciaspolate nel fascino della Majella, una giornata speciale al museo: il programma dedicato a tutta la famiglia per programmare il fine settimana

Weekend ricchissimo di eventi, quello dal 19 al 21 gennaio, tra Chieti e provincia. Come di consueto, di seguito la selezione di alcune delle iniziative giudicate più interessanti dalla redazione di ChietiToday: potete trovare tutti gli appuntamenti in programma nella sezione eventi.

CONCERTI. Gianni De Chellis, Carlo Splendiani e Cris Bertini sono protagonisti, venerdì sera, della Notte della chitarra, allo Stammtisch di Chieti; una serata di grande musica, ispirata a un progetto di Joe Satriani. Il ritmo dell'Alexian group di Alexian Spinelli, sabato, nella cripta della cattedrale di San Giustino, apre la 18esima edizione della rassegna internazionale "Musica e...", con una serata dedicata a "Concerto per la memoria: il Samudarip". Al piccolo teatro dello Scalo, sabato e domenica, va in scena "Il principe e il poeta", dramma storico dedicato agli ultimi giorni di Ovidio prima della relegatio. Domenica c'è Stravinsky al teatro Marrucino, con il concerto in occasione del centenario di Histoire du Soldat, con Teresa Laera (violino), Antonio Tinelli (clarinetto), Massimo Di Michele (voce recitante). 

TEATRO. Al Marrucino di Chieti, venerdì sera, c'è la commedia dialettale "Lu lette gna te le fiè", portata in scena dalla compagnia Theatre Ensemble di Torino di Sangro, vincitrice della rassegna "Aspettando il premio Marrucino". Sempre venerdì, al teatro comunale di Gessopalena, va in scena "I giganti della montagna", opera di Luigi Pirandello rivisitata nella versione dell'Opera nazionale combattenti. Domenica, al teatro Fenaroli di Lanciano, si ride con la commedia dialettale "Nu jurne de feste", scritta da Tonino Ranalli e diretta da Betty Gianforte. 

INCONTRI/TEMPO LIBERO. A Palazzo Lepri, nel cuore di Chieti, venerdì sera c'è la cena spettacolo con Frederic The Illusionist: una serata a base di magia e sorpresa, seguita da karaoke, dance anni '70/'80/'90 e balli di gruppo. 

TRADIZIONI. Sant'Antonio Abate è passato, ma a San Giovanni Teatino si festeggia sabato "Lu Sand'Andonie", con la rievocazione delle tentazioni del demonio al santo eremita, stand gastronomici e l'accensione della spettacolare Torcia di Sant'Antonio. 

ESCURSIONI. Un paio di ciaspole, una guida esperta, il fascino mozzafiato della Majella e un aperitivo in baita per concludere l'escursione: è la ciaspolata in programma per sabato e domenica, in località Mammarosa, aperta ad appassionati della montagna, meno esperti e persino ai più piccoli. 

MOSTRE. Il talento e l'impegno degli alunni del liceo artistico Nicola da Guardiagrele di Chieti sarà messo in mostra da domenica, con un'esposizione ospitata nella Bottega d'arte della Camera di commercio, in corso Marrucino. 

FAMIGLIE. Caccia ai tesori dell'antica Teate, domenica pomeriggio, in una particolare giornata al museo della Civitella organizzata dall'associazione Mnemosyne per grandi e piccoli, alla scoperta della storia della città di Chieti. L'ingresso è gratuito per i bambini. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento