rotate-mobile
WeekEnd

Che facciamo stasera? La guida agli eventi del fine settimana in provincia di Chieti

Numerose le proposte in programma, su misura per le famiglie, per chi ha un animo più avventuroso o per chi preferisce appuntamenti culturali, musica o teatro

Inizia il terzo fine settimana di aprile e sono molti gli eventi in programma nella provincia di Chieti, dedicati a tutti i gusti: dalle proposte su misura per le famiglie, a quelle per gli animi avventurosi, passando per le iniziative che mirano a soddisfare chi preferisce la cultura. Anche questo weekend, la redazione di Chieti Today ha selezionato alcuni degli eventi ritenuti più interessanti; per restare aggiornati tutti quelli in programma, si può consultare la sezione Cosa fare in città, dove si trova anche la programmazione dei cinema.

CONCERTI. Venerdì, a Francavilla al Mare c'è il concerto "Henry Mancini: un 'abruzzese' a Hollywood", ideato dal maestro Paolo Di Sabatino, che ne cura anche gli arrangiamenti originali, per celebrare l’anniversario del centenario della nascita del compositore di origini abruzzesi Henry Mancini, che in carriera vinse quattro Premi Oscar (e ricevette 18 candidature), 20 Grammy e due Emmy. Pranzo spettacolo con I cugini di campagna, domenica, all'hotel Giardino di Fossacesia: un'occasione per ripercorrere tutti i più grandi successi dello storico gruppo.

CULTURA. Un pomeriggio per ripercorrere un pezzo di storia della città di Chieti, venerdì, alla biblioteca Bonincontro, con il penultimo appuntamento del Salotto culturale del venerdì di quest’anno, dedicato a “Le grandi fabbriche italiane: la Celdit Cellulosa d’Italia. Il metodo Pomilio”. Venerdì, nella sala consiliare della Provincia, in corso Marrucino 97, a Chieti, è in programma la presentazione del libro dell'ex consigliere comunale Enrico Bucci, dal titolo “Una voce fuori dal coro”, edito da Marco Solfanelli. Venerdì, dal tardo pomeriggio a mezzanotte, torna la notte nazionale del liceo classico, che coinvolgerà anche il G.B. Vico di Chieti, con performance teatrali, mostre fotografiche, degustazioni ispirate al mondo antico, per aprire le porte della scuola alla cittadinanza. A Casoli, sabato, c'è la presentazione del libro “Internatite. Una voce inascoltata dai campi fascisti (1940-1943)”, volume che, attraverso il racconto intimo di Fortunat Mikuletič, avvocato sloveno di Trieste, testimone diretto e vittima dell’oppressione fascista, racconta la vita nei campi di concentramento abruzzesi. Sabato, nella nuova sede sociale del centro Masciangelo di Lanciano, nel Parco delle arti musicali in Lanciano, sarà presentato il volume di Vincenzo Lombardi la raccolta “La Lapa” – Musiche tradizionali del Molise registrate da Alberto Mario Cirese pubblicato dalle Edizioni di Macchiamara di Bagnoli del Trigno. È prevista per sabato, nella sede dell'Ente mostra artigianato artistico di Guardiagrele, la presentazione del libro “Dall'Adriatico a Madre Majella”, di Raffaele Di Virgilio (Edizioni Mondo Nuovo). Nella giornata di domenica, Cuntaterra ospita il quinto appuntamento della rassegna culturale “La buona stella”, con l’evento "Dalla Sibilla alla Maiella: danze, suoni e connessioni tra Marche e Abruzzo", che prevede contenuti formativi e culturali dedicati alla convivialità e alla gioia della festa con la partecipazione di ospiti e artisti di rilievo. A Paglieta, domenica, c'è la seconda edizione di “Sentieri d’autore”, festival letterario in programma nella biblioteca comunale: qui il programma completo degli eventi. 

TEATRO. Venerdì, il teatro Marrucino di Chieti, per la rassegna Premio Marrucino 2024, ospita lo spettacolo "Tenere in serbo la vita, la Resistenza di Pizzoferrato", della compagnia Da grande voglio crescere: la storia è tratta dal testo di M.Colletti - U.Dante - C. Felice "Pizzoferrato un paese in guerra - La prima formazione partigiana del Sangro nel memoriale del comandante D'Aloisio", edito da Carsa Edizioni. L’attore Umberto Orsini sarà il protagonista di "Le memorie di Ivan Karamazov", tratto dal romanzo “I fratelli Karamazov” di Fëdor Dostoevskij, per la regia di Luca Micheletti, al teatro Marrucino di Chieti, sabato e domenica. La compagnia teatrale "Li nipute di Tatone" porta in scena la commedia teatrale dialettale "Divorzie tu ca' divorzie pure je", di Roberto Troiano, sabato, a Torrevecchia Teatina: parte del ricavato sarà devoluto alle associazioni del territorio. Sabato, al teatro Madonna dell'Asilo di Vasto, c'è lo spettacolo "La badante", con Tiziana Schiavarelli e Tina Tempesta: quando una vulcanica badante, che sbarca il lunario con mille lavori, si ritrova a essere assistente personale di una famosa attrice sul viale del tramonto, la storia si fa interessante.

MANIFESTAZIONI. Sabato, all'auditorium Diocleziano di Lanciano, c'è De-Cantando 2024, il primo festival della poesia in musica: protagonisti saranno 11 poeti, selezionati fra circa 40 partecipanti, che potranno declamare due componimenti scritti di proprio pugno; alcuni di questi saranno interpretati in musica da cantanti. 

AUTO E MOTO. Raduno delle Lancia Delta, domenica, a Chieti, organizzato da Deltamania club aps: in mattinata, in corso Marrucino, ci sarà l'esposizione delle auto. 

BAMBINI. Domenica, al museo della Civitella di Chieti, appuntamento per famiglie con "Leporelli di primavera", laboratorio dedicato a bambini da 5 anni in su: sarà l'occasione per celebrare poeticamente la primavera, realizzando un prato fiorito a forma di leporello, un libricino che si apre a fisarmonica. 

FESTE PATRONALI. Iniziano sabato, a San Salvo, i festeggiamenti in onore del santo patrono San Vitale: si inizia con la sfilata di cavalli e trattori, per proseguire con la tradizionale distribuzione delle “Sagnitelle”, preparate dal comitato feste San Vitale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che facciamo stasera? La guida agli eventi del fine settimana in provincia di Chieti

ChietiToday è in caricamento