menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Che facciamo stasera? La guida agli eventi del weekend

Si inizia con la notte del liceo classico, passando per il tributo a De André nel ventennale della scomparsa e teatro per tutti i gusti

Il freddo non ferma il divertimento del secondo fine settimana di gennaio. Abbiamo preparato la guida agli eventi più interessanti del weekend e in alternativa si può consultare la sezione "Cosa fare in città".

TEATRO. A 20 anni dalla scomparsa di Fabrizio De Andrè, venerdì sera, al teatro Fenaroli di Lanciano, c'è lo spettacolo "Si chiamava Faber - Viaggi molto personali nel mondo di Fabrizio De Andrè", nato dall'esigenza di riproporre alcuni temi trattati nelle canzoni del cantautore genovese a 20 anni dalla sua scomparsa. Al teatro Marrucino di Chieti, invece, si ride con l'associazione culturale “Il Carrozzone”, che porta in scena la commedia dialettale in tre atti “Ci s’ammalate lu morte”, scritta e diretta da Antonio Capuani. Sabato sera, al teatro auditorium Supercinema di Chieti, va in scena "Lu 'mbise", lo spettacolo della compagnia teatrale I Marrucini di Chieti, nata nel 1974. Ezio Budini andrà in scena domenica pomeriggio, con Riflessioni Postume a Chieti a Fasa, Film Actors Studio Abruzzo in Via Filandro Vicentini 12. Posti limitati: necessaria la prenotazione al 3474889707. Riparte la stagione del Piccolo Teatro dello Scalo, con l'appuntamento di domenica pomeriggio, con "Sciaboletta, la Piccola Storia di un piccolo re", di e con Alessandro Blasioli. Domenica pomeriggio, al teatro Fenaroli di Lanciano, c'è lo spettacolo dialettale "U battezz di Toruccio", di Germano Benincaso, portato in scena dalla compagnia Amici dell'Arte di Lucera (Foggia).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento