menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza Domestica, incontro a San Giovanni Teatino con Trifuoggi

Martedì 24 novembre nella sala consiliare del Comune di San Giovanni Teatino

"Criminogenesi della violenza domestica. Aspetti sociali, giuridici, criminologici". E' il tema al centro dell'evento di martedì 24 novembre 2015, ore 17, presso la sala consiliare del Comune di San Giovanni Teatino.

Organizzato dal Comune di San Giovanni Teatino e la biblioteca comunale è l'appuntamento 'speciale' della rassegna "Incontriamoci il Venerdì", ed è curato da O.RE.C. (Osservatorio REgionale Criminologico - Abruzzo e mgd - Psychology & Conseling).

Tre i relatori, di assoluto prestigio, per una completa analisi della criminogenesi, branca della criminologia, applicata allo studio del fenomeno della violenza domestica: Nicola Trifuoggi (già Procuratore Capo della Repubblica di Pescara, vicesindaco di L'Aquila e Presidente O.RE.C.), Carmen Fedele (Psicopedagogista, criminologa, mediatrice professionale consulente della Procura di Pescara e vicepresidente O.RE.C) e Michele D'Andreagiovanni (Psicologo giuridico, Giudice minorile di Corte d'Appello).

Secondo l'approccio della criminogenesi non tutti gli individui con tendenze violente, irritabili, aggressive o eccitabili compiono un delitto, ma solo coloro che non hanno la capacità di trattenere gli impulsi. Ed in questo caso possono incidere tendenze di origine genetica ed ambientale. Tale approccio sarà applicato dai relatori alla violenza domestica.

"Ritengo questo approccio non solo interessante, ma utile anche per capire ed intuire quei segnali che possono causare comportamenti sbagliati e brutali in contesti familiari - dichiara il sindaco Luciano Marinucci - e attuare, di conseguenza, azioni preventive o capaci di disinnescare fenomeni di violenza domestica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento