Vasto film festival 2014 dedicato ad arte sacra, si inizia con omaggio a Pasolini

Da giovedì 21 a domenica 24 ospiti e proiezioni gratuite a palazzo D'Avalos, arena delle Grazie e arena della Bagnante. Giovedì c'è "Il vangelo secondo Matteo" a 50 anni dalla presentazione alla mostra del cinema di Venezia

Si aprirà con un omaggio a Pier Paolo Pasolini la 19esima edizione del Vasto Film Festival, quest’anno dedicato al tema dell’arte sacra, al via giovedì 21 agosto fino a domenica. A 50 anni dalla presentazione alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, infatti, a palazzo D’Avalos sarà proiettato “Il Vangelo secondo Matteo”.

Ospite della serata Ninetto Davoli, che recitò nella discussa pellicola di Pasolini, che all’epoca scatenò polemiche e censura contro la sua maniera di trattare un argomento religioso, e l’attrice Aurora Ruffino.

Venerdì 22 arriveranno a Vasto Nicolas Vaporidis, Chiara Caselli, Elisa Amoruso e Carmine Amoroso. Sabato 23 sarà la volta di Roberto Bigherati, Giovanni Veronesi, Valeria Solarino ed Enzo Avitabile. Per la serata di chiusura gli ospiti del Vasto Film festival saranno Paolo Ruffini, Giulia Di Quilio, Davide Minnella, Gianluca Sportelli e Sydney Sibilia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I film saranno proiettati gratuitamente nel cortile di palazzo D’Avalos, all’Arena delle Grazie e all’Arena della Bagnante a Vasto Marina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus: dimesso dall'ospedale un paziente trattato con il farmaco sperimentale Tocilizumab

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

Torna su
ChietiToday è in caricamento