"C'era una volta... forse": teatro dialettale al Marrucino

Venerdì 24 gennaio, alle ore 21, per la rassegna di teatro dialettale amatoriale Premio Marrucino 2020, al teatro di Chieti va in scena lo spettacolo "C'era una volta...forse", della compagnia La bottega dei guitti dell'Aquila. 

C’era una volta la città di Aliuqà dove tutto era immobile, i cittadini sembravano colpiti da un misterioso sortilegio… Il Governatore, uomo di pochi scrupoli, aveva addormentato i suoi abitanti per averli sempre sotto il proprio potere, negando loro la libertà.
Un giorno però, qualcosa sconvolge Aliquà. Un cavaliere errante di nome Don Chisciotte e il suo scudiero Sancho Panza riescono ad entrare in città, stravolgendo tutto quello che prima sembrava essere normale e creando scompiglio tra gli abitanti.
Riusciranno i nostri eroi ad avere la meglio in questo mondo sospeso tra finzione e realtà ?

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra di abiti e tessuti abruzzesi a palazzo Valignani

    • dal 15 giugno al 30 settembre 2020
    • Palazzo Valignani
  • Arriva a Chieti il circo Maya Orfei e Madagascar

    • dal 18 al 27 settembre 2020
  • Cinquant'anni di rugby a Chieti: tra polvere, fango e amicizia

    • Gratis
    • 27 settembre 2020
    • club house del campo da rugby di Chieti
  • "Senza confini. Donne da oriente a occidente", nuova mostra al de' Mayo

    • dal 11 settembre al 22 novembre 2020
    • Palazzo de' Mayo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ChietiToday è in caricamento