"La spada nella roccia", spettacolo di burattini a Cuntaterra

Sabato 30 marzo, alle ore 17 , nello spazio artistico-culturale Cuntaterra,  a Brecciarola di Chieti, in via Sangro 9, prosegue la rassegna culturale La buona sumenda, con il terzo appuntamento della sezione "Pane e favole", con "La spada nella roccia", spettacolo di teatro dei burattini a cura de Il Burattino Malandrino, con Dario Longo e Massimo Masciangelo. È un adattamento per il teatro dei burattini del classico racconto pieno di magia e suggestione.

In una capanna nascosta nel bosco, il potente Mago Merlino aspetta di ricevere un ospite molto speciale: Artù, un giovane scudiero che il Mago educherà con i suoi metodi bizzarri portandolo a vivere favolose avventure. E l’avventura più grande fu trovarsi davanti ad una misteriosa Spada incastrata dentro un’incudine ed una roccia… Chi riuscirà ad estrarre la Spada nella Roccia?

Lo spettacolo è adatto a bambini fra i 3 e i 10 anni. L'ingresso, riservato agli associati, ha un coto di 6 euro; la tessera associativa costa 5 euro. A fine spettacolo verrà offerta una piccola merenda. Partecipazione obbligatoria a 3406152344 / 3387582167/ass.cterra@gmail.com.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro itinerante nel bosco di Piana delle mele per bambini e famiglie

    • dal 22 maggio al 6 giugno 2021
    • Piana delle mele

I più visti

  • Il centro commerciale Centro D’Abruzzo cerca aspiranti Influencer

    • Gratis
    • dal 21 aprile al 12 maggio 2021
    • Centro Commerciale "Centro d'Abruzzo"
  • Festa di San Giustino: a Chieti arriva il segretario di Papa Francesco

    • dal 10 al 11 maggio 2021
    • Cattedrale San Giustino
  • L'associazione Le Tre Melarance presenta online il corto ambientato a Chieti Sei la mia vita

    • Gratis
    • dal 23 aprile al 31 maggio 2021
    • Online
  • Riapre il museo universitario di Chieti

    • dal 3 al 28 maggio 2021
    • Museo Universitario di Chieti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento