Ettore Bassi porta in scena "Il sindaco pescatore" a Lanciano

Sabato 29 agosto, alle ore 21, nella piazza d'Armi delle Torri Montanare di Lanciano, va in scena l'ultimo spettacolo del cartellone di prosa del teatro Fenaroli. Appuntamento con “Il sindaco pescatore”, di Edoardo Erba, tratto dall’omonimo libro di Dario Vassallo, con Ettore Bassi, per la regia di Enrico Maria Lamanna.

Lo spettacolo sostituisce quello in programma originariamente il 13 marzo scorso “Mi amavi ancora”, sempre con Ettore Bassi.

Non è prevista la vendita di nuovi biglietti poiché sono validi soli gli abbonamenti alla stagione di prosa 2019/20 e i biglietti acquistati in precedenza.

Si raccomanda ad abbonati e possessori di biglietti di anticipare l'arrivo alla Piazza d'Armi, per poter riassegnare il posto a sedere e seguire le procedure previste anti Covid.

Raccontiamo la storia di un eroe normale, Angelo Vassallo, un uomo che ha sacrificato con la sua vita l'impegno di difendere e migliorare il suo territorio e le sue persone, con la sua opera di uomo semplice onesto e lungimirante attraverso l'inizio della sua carriera politica, i successi straordinari ottenuti nel Cilento nell'ottica del Bene Comune, compresa l'operazione Dieta Mediterranea assurta grazie a lui a Patrimonio dell'Unesco, fino al suo tragico epilogo. Ambientalista convinto, amato dai suoi concittadini, in una regione malata e straordinaria come la Campania, Vassallo era noto come il Sindaco Pescatore per il suo passato da pescatore, per l'amore del mare e della sua terra che nella sua attività di amministratore lo aveva sempre ispirato. Esempio di rigore nel rispetto della legge con modi severi e fermi che però permettono di mantenere intatta la bellezza di uno dei luoghi più caratteristici del Cilento; emblematica la sua ordinanza di una multa fino a mille euro per chi viene sorpreso a gettare a terra cenere e mozziconi di sigarette: un solo mozzicone inquina un metro cubo di acqua per un anno intero. La sera del 5 settembre 2010, mentre rincasava alla guida della sua auto, è stato barbaramente e vigliaccamente ucciso per mano di uno o più assassini ancora oggi ignoti. Più di 500 persone tra sindaci, amministratori locali e semplici cittadini il 10 febbraio 2018 hanno marciato per dire no alla archiviazione dell’inchiesta sull' omicidio dell’ex sindaco di Pollica. Lo spettacolo prodotto da Michele Ido con la regia di Enrico Maria Lamanna è interpretato da Ettore Bassi, su drammaturgia di Edoardo Erba tratta dal libro di Dario Vassallo " Il Sindaco Pescatore " e dai racconti di chi lo ha conosciuto e non lo vuole dimenticare. Nel 2016 è andato in onda su rai uno il film tv su questa storia, interpretato da Sergio Castellitto.

Per informazioni: 0872713586.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • "Abruzzo attraverso la storia": mostra fotografica virtuale di Franco Novecento Buttiglieri

    • dal 21 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Museo Universitario delle Scienze Biomediche
  • Il re che aveva paura del buio

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento