Un recital teatrale in dialetto sui caduti tregliesi nella Grande Guerra

  • Dove
    Teatro studio Treglio
    Indirizzo non disponibile
    Treglio
  • Quando
    Dal 28/04/2019 al 28/04/2019
    Dalle ore 18
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Domenica 28 aprile, dalle ore 18, al teatro studio di Treglio, si terrà un recital teatrale commemorativo dei caduti tregliesi della Grande Guerra. Il testo dell’opera è di Orlando Bellisario, assessore alla Cultura del Comune di Treglio e appassionato ricercatore di memorie storiche del territorio frentano. La messa in scena ed interpretazione è a cura dell’attore e regista Stefano Angelucci Marino.

A proposito del recital, l’autore ha dichiarato:

Quattro lunghi anni di lavoro tra l'Archivio di Stato e l'Archivio Comunale hanno prodotto prima il libro "Treglio negli anni della Grande Guerra" e, in seguito, sulla base di una amichevole "provocazione" d Stefano Angelucci Marino, che osservava come sarebbe stato interessante far rivivere e parlare quei nostri concittadini, la cui vita e morte avevo riscoperto tra le carte d'archivio, è nata quest'opera teatrale.

L’ispirazione è collegata a quella che è stata la loro vita tra il 1880 e il 1920: Emigrazione e Guerre (Libia nel 1911 e Mondiale tra il 1915 e il 1918). Da qui il titolo "Guerr' e mmigrazione, quess'attocche a lu' cafone". L’opera, pubblicata dalla “Lulu Press Inc.”, ha il sottotitolo che la rappresentazione teatrale renderà vividamente agli spettatori "Quant’abbaccajeje, si suldate de lu Trejie", esprimendo cioè la volontà dei caduti in guerra di non essere dimenticati.

Da parte mia ho fatto di tutto per rappresentare al meglio i fatti, i luoghi, le persone. Ringrazio caldamente tutta l’amministrazione comunale di Treglio e il Sindaco Massimiliano Berghella per avermi fornito gli strumenti necessari a realizzare anche quest’opera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Giornata internazionale della donna: dialogo con l'artista Gabriella Capodiferro

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
  • Nelle parrocchie di San Salvo c'è la "Family week"

    • dal 14 al 21 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento