rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Teatro

Teatro Marrucino, stagione di prosa al via: il cartellone

Grandi nomi per la stagione di prosa 2023 del teatro di Chieti. Massimo Dapporto, Lello Arena, Nancy Brilli, Alessandro Preziosi, Lino Guanciale, Cesare Bocci, Ambra Angiolini fra i protagonisti della stagione diretta dal maestro Davide Cavuti

Otto appuntamenti e un evento speciale “il cinema incontra il teatro” con Edoardo Leo. È un cartellone dai grandi nomi quello che animerà la stagione di prosa 2023 del teatro Marrucino, da gennaio a maggio 2023. 

La stagione prenderà il via sabato 14 gennaio (ore 21.00) (replica domenica 15 alle ore 17.30) con lo spettacolo «Il delitto di via dell’Orsina» di Eugène-Marin Labiche con Massimo Dapporto e Antonello Fassari e la regia di Andrée Ruth Shammah, con la produzione del «Teatro Franco Parenti di Milano» e la «Fondazione Teatro della Toscana». 

A seguire sabato 28 (ore 21.00) e domenica 29 gennaio (ore 17.30) «Aspettando Godot» di Samuel Beckett con Lello Arena per la regia di Massimo Andrei, prodotto da «La Contrada Teatro stabile di Trieste», «Tunnel Produzioni» e «Teatro Cilea di Napoli»; sabato 18 (ore 21.00) e domenica 19 febbraio (ore 17.30) andrà in scena lo spettacolo «Il figlio» di Florian Zeller (“Premio Oscar” per la sceneggiatura de “Il Padre”), con Cesare Bocci e Galatea Ranzi e la regia di Piero Maccarinelli, prodotto dal «Teatro della Pergola» e «Teatro il Parioli». 

Il mese di marzo vedrà protagoniste Nancy Brilli e Chiara Noschese in «Manola» di Margaret Mazzantini, con la regia di Leo Muscato in scena sabato 11 (ore 21.00) e domenica 12 (ore 17.30), prodotto da «Enfi Teatro e Teatro Il Parioli»; sempre nel mese di marzo, ci sarà un secondo appuntamento a Chieti, con lo spettacolo «Totò oltre la maschera» di e con Alessandro Preziosi, prodotto da «Khora teatro», in programma sabato 18 (ore 21.00) e domenica 19 (ore 17.30). Edoardo Siravo sarà il protagonista sabato 1aprile (ore 21.30) e domenica 2 (ore 17.30) dello spettacolo «Falstaff» di William Shakespeare con la regia di Millo Lerici, prodotto da «Teatro Belli di Antonio Salines» e «Compagnia Mauri Sturno».

 Sempre nel mese di aprile Ambra Angiolini e Arianna Scommegna saranno protagoniste di «Il Nodo» di Johnna Adams con la regia di Serena Sinigaglia, prodotto da «Società per Attori» e «Goldenart Production», in scena sabato 22 (ore 21.00) e domenica 23 (ore 17.30). Il “Cinema incontra il Teatro” con l’appuntamento che vedrà la partecipazione di Edoardo Leo, regista e protagonista di “Ti racconto una storia” con le improvvisazioni musicali di Jonis Bascir e prodotto da «Stefano Francioni Produzioni», per un doppio appuntamento nella giornata di sabato 6 maggio (ore 17.30, turno B) e (ore 21.00, turno A). 

La stagione artistica si chiuderà sabato 20 maggio, ore 21.00, (replica domenica 21 alle ore 17.30) con lo spettacolo «L’uomo più crudele del mondo», protagonisti Lino Guanciale e Francesco Montanari con la regia di Davide Sacco, prodotto da «Fondazione Teatro di Napoli», «lvf» e «Teatro Manini di Narni».

Gli abbonamenti ai 9 spettacoli saranno in vendita dal 25 novembre. I biglietti invece saranno disponibili dall'1 gennaio 2023. Invece gli abbonati alla stagione scorsa che desiderano riconfermare il posto per la stagione 2023, già dall'11 novembre possono recarsi al botteghino e acquistare il rinnovo dell’abbonamento per la nuova stagione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Marrucino, stagione di prosa al via: il cartellone

ChietiToday è in caricamento