Teatro Centro Storico

Il Piccolo Teatro dello Scalo festeggia i dieci anni di prosa: la stagione riparte con Salce, Blasioli, il teatro dei piedi

Dodici gli spettacoli della nuova stagione di prosa 2018/2019. Da lunedì ripartono i corsi di teatro e canto

Il Piccolo Teatro dello Scalo riprende le proprie attività e si prepara a festeggiare i dieci anni di prosa. Ogni anno un mix tra proposte originali e produzioni interne regalano soddisfazioni alla compagnia teatrale Il Canovaccio di Giancamillo Marrone ed emozioni al pubblico affezionato del teatro in via Pescara 205.

Sono dodici gli spettacoli di prosa che verranno rappresentati nella stagione 2018/2019 a partire dal prossimo 21 ottobre. Ma i motori si scaldano già dalle prossime tre domeniche con le repliche dei laboratori adolescenti e adulti “Il Drago di Baux”, “Le tre teste di drago”, “Menù alla Campanile”, rispettivamente il 30 settembre, il 7 e il 14 ottobre.

“Per inaugurare il decennale – ha annunciato Marrone -  domenica 21 ottobre alle 17,30 torna Emanuele Salce con Mumble, mumble scritto con Andrea Pergolari.

Poi a seguire tutti gli altri spettacoli con diverse novità, come il noto attore Giorgio Colangeli con un lavoro su Dante Alighieri “E uscimmo a riveder le stelle”, con l’emergente Matteo Cirillo con “Oggi sposo”, con il mondo fantastico e immaginario del famoso Monsieur David e il suo Teatro dei Piedi, con il giovane e premiato attore teatino Alessandro Blasioli e il suo spettacolo “Sciabiboletta”, con il mondo del medioevo e dell’inquisizione come LA “Santa sulla scopa” di Luigi Magni (Teatro le sedie di Roma) e “Streghe” di F. Smaldone (Teatro Rostocco Acerra) e con i ricordi di amori passati di Memories di Crescenzo Autieri (Teatro Dietro le quinte- Caivano) con le produzioni della rete aderenze teatrali e con le note e nuove  produzioni del Piccolo Teatro dello Scalo ( Noi donne sull’orlo di una crisi di nervi, Il medico dei pazzi, La sottile linea gialla). Insomma una ricca stagione all’insegna dell’evasione e della riflessione”.

Da lunedì primo ottobre al Piccolo riprenderanno anche i laboratori di teatro, canto lirico e moderno con il maestro Pento e dizione con Giancarlo Castorani.
Continuano anche le attività dedicate alle scuole.

Grazie all’alternanza scuola-lavoro, lo scorso anno il Piccolo ha ospitato tredici studenti del lceo Scientifico, quest’anno siglerà una nuova convenzione con il liceo Artistico per l’organizzazione di corsi di scenografia e per costumisti.

Per festeggiare i dieci anni di attività, a giugno 2019, la compagnia porterà nelle comunità abruzzesi di Stati Uniti e Canada portando lo spettacolo “Merica Merica” di Vincenzo Battista con la regia di Giancamillo Marrone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piccolo Teatro dello Scalo festeggia i dieci anni di prosa: la stagione riparte con Salce, Blasioli, il teatro dei piedi

ChietiToday è in caricamento