Al Fenaroli lo spettacolo sulle canzoni immortali di Mia Martini

Sabato 14 dicembre, alle ore 21, al teatro Fenaroli di Lanciano, andrà in scena "Mimì in arte Mia Martini", di e con Melania Giglio. Lo spettacolo si propone, di portare a termine un compito molto speciale: richiamare in terra lo spirito tormentato di Mia Martini, dandole occasione di ripercorre la propria vita e di pacificarsi con tutto e con tutti, attraverso il fascino senza fine delle sue canzoni, eseguite dal vivo, da “Piccolo Uomo” a “E non finisce mica il cielo”, “Gli uomini non cambiano”. La Giglio accompagna il pubblico in un viaggio affascinante e coinvolgente, trasportando sulla scena quella rara commistione di forza e fragilità che fu la caratteristica distintiva della grande e mai dimenticata cantante.

Biglietti in vendita al botteghino del teatro Fenaroli dal 12 al 14 dicembre, dalle 16.30 alle 19.30, e online su www.teatrofenaroli.it, oltre che nei punti vendita Ciaotickets.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Giancarlo Giannini a Francavilla al Mare

    • 15 febbraio 2020
    • Palazzo Sirena
  • Isa Danieli e Giuliana De Sio mettono in scena "Le Signorine" al teatro Marrucino

    • oggi e domani
    • dal 18 al 19 gennaio 2020
    • Teatro Marrucino
  • "Filumena" al teatro Tosti di Ortona

    • fino a domani
    • dal 17 al 19 gennaio 2020
    • Teatro Tosti

I più visti

  • Il Gran Caffè Vittoria compie un secolo di vita

    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • Gran Caffè Vittoria
  • I presepi napoletani in mostra a Palazzo de' Mayo

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Palazzo de' Mayo
  • Sei appuntamenti gratuiti per il SanGiò jazz festival 2019/2020

    • Gratis
    • dal 17 novembre 2019 al 8 marzo 2020
    • Scuola Civica Musicale
  • Corso di pizzica salentina a Lanciano

    • dal 13 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • New Crazy Lab
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ChietiToday è in caricamento