“La Vedova Allegra” al Teatro Marrucino il 20 febbraio

La Stagione di Operette 2016 non poteva tralasciare la più rappresentata e la più amata di sempre, “La Vedova Allegra” di Franz Lehár, che sarà in scena il 20 febbraio.

La prima recita della “Vedova Allegra” al Teatro Marrucino è documentata nel gennaio 1910, quando la Compagnia italiana di operette di Beamaont portò sul palco teatino lo spettacolo che divenne rappresentativo di tutto il genere, tanto da essere ormai una tradizione, non solo presso il Teatro Marrucino, ma presso la maggior parte dei teatri italiani.

La storia dell’Operetta a Chieti nasce nel 1880 e perdura fino ai giorni nostri, registrando una breve interruzione solo negli anni quaranta del Novecento, dovuta alle contingenze storiche. Dal dopoguerra in poi si conferma una continuità contraddistinta sempre da un grandissimo apprezzamento da parte dl pubblico. Il successo di questo genere è noto sin dalle prime stagioni, tanto nel 1885, alle 24 recite programmate nel cartellone, ne vennero aggiunte altre 16 per rispondere alla richiesta di un pubblico che si andava affezionando sempre di più agli artisti, alle arie e agli intrecci.

L’Operetta rappresenta per il Teatro Marrucino una tradizione radicata, lo dimostra l’interesse e l’apprezzamento che sa ancora suscitare nel pubblico degli appassionati. Tanti sono, infatti, gli abbonati che ogni anno rinnovano la loro presenza e la loro partecipazione agli spettacoli proposti in cartellone e tanti sono anche coloro che si affacciano per la prima volta ad un genere che regala ancora grandi emozioni ed entusiasmi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 22 al 28 febbraio 2021

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 22 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento