'Die Sture (la Testarda)' all’Auditorium Diocleziano di Lanciano venerdì 18 marzo

  • Dove
    Auditorium Diocleziano
    Indirizzo non disponibile
    Lanciano
  • Quando
    Dal 18/03/2016 al 18/03/2016
    21
  • Prezzo
    5 euro
  • Altre Informazioni

Venerdì 18 marzo a Lanciano andrà in scena lo spettacolo 'Die Sture (la Testarda)', testi di Alda Merini, Remo Rapino, Gabriele Tinari, con Alice Di Falco, Vittoria Oliva e Gabriele Tinari, musiche composte ed eseguite da Stefano Di Matteo, disegni dal vero di Ernesto Carbonetti.

Si tratta dal secondo appuntamento con la rassegna “Teatro della Memoria” inclusa nella stagione teatrale 2015/2016 del Teatro Fenaroli di Lanciano.

Cosa unisce la poetessa Alda Merini, lo scrittore Remo Rapino e la signora Gemma Di Castelnuovo di Lanciano, che sono la sostanza di questo contributo teatrale?

La sensibilità di chi sceglie di testimoniare, la prima con la poesia, il secondo con il racconto e la terza con gli atti che ogni uomo ha un valore assoluto e universale per la sua unicità e diversità, quindi è fondamentale conservarne la memoria e resistere a chi vorrebbe cancellarne la traccia definendolo nemico e straziandone il corpo. Perciò se ne riscrive la storia e se ne ricompongono i resti.

Per la prevendita rivolgersi a Le Caltapie oppure chiamare il 349/3798116.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento