"Così fan tutte ossia la scuola degli amanti" al teatro Marrucino

A chiudere la stagione lirica del teatro Marrucino sarà “Così fan tutte”, opera buffa in due atti di W. A. Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte, in scena venerdì 14 dicembre, alle ore 20.30, e n replica domenica 16 dicembre, alle ore 17,30, nell’allestimento dell’Associazione Arena Sferisterio di Macerata e della Fondazione Teatro delle Muse di Ancona, in Coproduzione con la Fondazione Rete Lirica delle Marche.

Un ironico gioco sull’amore e sui rapporti di coppia, una scommessa che mette alla prova la fiducia tra due fidanzati attraverso il travestimento che diventa lo strumento con il quale svelare le verità segrete dell’animo umano. La musica del grande compositore riesce a trasmettere l’emotività e l’instabilità di ciascun individuo, interpretando sia l’elemento comico che quello sentimentale della pena amorosa per lo scherzo che si spinge troppo oltre, fino ad assumere un tono serio.

A dirigere l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, importante formazione musicale del territorio, e il Coro del Teatro Marrucino, sarà il musicista abruzzese Marco Moresco apprezzato sia in Italia che all’estero e molto amato dal pubblico teatino. La regia è affidata a Pier Luigi Pizzi, uno dei maestri del teatro italiano. Regista, scenografo e curatore di mostre d’arte, nella sua lunga storia professionale Pizzi ha oltrepassato i confini tra le discipline, usandole per lo sviluppo di un personalissimo linguaggio. Collaboratore di Ronconi, presente nei più importanti teatri e festival del mondo, ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti internazionali, tra cui il titolo Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana, di Officier des arts et des lettres in Francia e di Commandeur de l’ordre du mérite culturel nel Principato di Monaco.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 26 al 28 febbraio 2021

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • Prosegue "La virtuale": la mostra fotografica interattiva che si può visitare 24 ore su 24

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 25 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento