"Chiete me lu bene che te voje", i bimbi recitano e cantano in vernacolo all'auditorium universitario

Mercoledì 8 maggio alle 17 all'auditorium del Rettorato dell'università d'Annunzio i bambini della scuola dell'infanzia del Tricalle e l'associazione TheaRte presentano lo spettacolo 'Chiete me, lu bene che te voje': una celebrazione della nostra città, in versione dialettale, con canti, parole, suoni legati alla nostra terra. 

I bambini di cinque anni reciteranno in vernacolo, canteranno in abruzzese e balleranno le danze popolari. L'associazione TheaRte nella figura del maestro Cerritelli ha seguito la parte musicale del progetto che si intitola Musicanteatrando, mentre la maestra Claudia Lupi ha scritto la sceneggiatura, coadiuvata nella gestione dei bambini dalle maestre Marialaura Deriard, Romina Di Marzio, Nicoletta D'Arcangelo e Catia Profeta.

Lo spettacolo è inserito nel cartellone del Maggio Teatino.

Tra gli ospiti Giovanni Miccoli che declamerà poesie dialettali, Valentina Marusco alle danze popolari, Elena Cilli e Francesco Pasquini all'organetto, la costumista e scenografa teatina Francesca Maria D'Antonio che presenterà un suo costume abruzzese e delizierà i presenti con  brani vocali tratti dal repertorio lirico e popolare. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • [NUOVA DATA]Il vincitore del festival di Sanremo Mahmood in concerto gratuito a Ortona

    • Gratis
    • 26 luglio 2019
    • Porta Caldari
  • Il dj Bob Sinclair al Supporter Beach di Fossacesia

    • 10 agosto 2019
    • Supporter beach
  • Roberto Vecchioni in concerto a Francavilla al Mare

    • 10 agosto 2019
  • I Subsonica a Guardiagrele per la Notte Bianca

    • dal 13 al 14 agosto 2019
Torna su
ChietiToday è in caricamento