Martedì, 26 Ottobre 2021
Eventi Lanciano

Tutto esaurito per lo spettacolo "Regalo di Natale", con una proposta di matrimonio fuori copione

Il regista lancianese Primomo ha diretto attori e artisti per raccontare la magia delle festività. E l'attore Di Battista ha scelto il palco per chiedere in moglie la sua fidanzata

Grandissimo successo per lo spettacolo “Regalo di Natale”, organizzato dall’associazione Orizzonti in Scena di Lanciano che, in occasione delle feste natalizie, lo scorso 15 dicembre, al cinema Ciak City, ha presentato il nuovo show per le famiglie, scritto e diretto dal regista lancianese Antonio Primomo.

In scena lo scorcio di una stanza riscaldata dal camino e del tradizionale albero di Natale, dove gli attori Pasquale Doris e Maria Fiore Mucci hanno interpretato il ruolo di nonno e nipotina, raccontando minuziosamente ogni sfaccettatura della tradizionale festa del Natale di una volta, con storie e leggende.

E gli stessi racconti sono stati animati da esibizioni live sul palco, intervallati dai canti con brani natalizi del gruppo musicale Le Sorelle Rossetto accompagnate al piano da Walter Gaeta, canti lirici del tenore Nicola Bellini accompagnato al piano dalla maestra Lorella Palumbi, e poi la voce della cantautrice Francesca Rapino, l’esibizione del Coro Gospel dell’Accademia delle Arti Antonio Cericola, la narrazione di poesie interpretate dall’attrice Tiziana Di Tonno, e i monologhi in tema di festa dell’attore Marco Di Battista. 

A riscaldare il pubblico, anche le esibizioni dell’artista circense Stefano Savio, che con le sue acrobazie ha tenuto tutti con il fiato sospeso, e poi le 20 bambine della scuola di ginnastica ritmica Ritmilà di Giorgia Mila, che hanno interpretato con una magica coreografia la danza di celebri pezzi come Lo Schiaccianoci, Fall On Me, Esseri Umani.

Sul palco, oltre ai tanti artisti, sono saliti anche i ragazzi dell’associazione Babalù La Fattoria dell’Amicizia, che si occupa di disabili a Sant’Eusanio del Sangro, a cui è stato devoluto parte del ricavato.

Ma come in tutti gli spettacoli dal vivo, prima del gran finale c’è stato anche un momento emozionante che ha commosso tutto il pubblico presente, un fuori programma dove l’attore Marco Di Battista ha vestito i panni di un Principe e ha voluto sul palco la sua principessa, la fidanzata Sabina Di Nardo. Davanti alla platea, le ha chiesto di sposarlo davanti ad un bel anello di diamanti.

Standing ovation per il regista Antonio Primomo, che ha voluto realizzare per la prima volta uno spettacolo con un format mai realizzato in zona.

Spettacolo Regalo di Natale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto esaurito per lo spettacolo "Regalo di Natale", con una proposta di matrimonio fuori copione

ChietiToday è in caricamento