Eventi Vasto

Solarino al Vasto Film Festival: la mobilità non è un valore

Alla diciassettesima edizione della rassegna l'attrice ha parlato di cinema, giovani e lavoro precario. "Mi piacerebbe lavorare con Bellocchio e Moretti"

Dalla XVII edizione del Vasto Film Festival, Valeria Solarino ha parlato non solo di cinema, ma anche di giovani e di lavoro precario.

''Non posso considerarmi una 'precaria' - ha sottolineato - ma anche attraverso l'esperienza di amici e parenti capisco che il momento e' particolarmente grave e non ritengo che la mobilita' sia un valore''. Con quale regista le piacerebbe lavorare? ''Se penso alla grandezza del cinema, con Bellocchio, se penso all'originalita', con Moretti''. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solarino al Vasto Film Festival: la mobilità non è un valore

ChietiToday è in caricamento