menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lettori: il Carnevale Tradizionale teatino sotto la pioggia

La pioggia non ferma il Carnevale Tradizionale Abruzzese: antichi riti e danze ieri pomeriggio in centro per festeggiare il Carnevale d'Abruzzo, che si è concluso con l'immancabile falò del Re Carnevale

Non le maschere consumistiche ma i riti antichi sono stati i veri protagonisti del Carnevale Tradizionale ieri (21 febbraio) a Chieti, iniziativa curata dall'associazione 'Camminando Insieme'. Nonostante il freddo che ha fatto registrare poche presenze e alcune auto che incuranti dei divieti transitavano lungo corso Marrucino durante la manifestazione, è stato un bel pomeriggio. Per l'anno prossimo, propone il lettore, sarebbe bello coinvolgere tutti i quartieri della città, compreso lo scalo.

La sfilata è iniziata da Piazza Trento e Trieste aperta da un trattore che trascinava un rimorchio con sopra il fantoccio di Re Carnevale. Seguivano un gruppo di musicisti di du' botte, fisarmonica e chitarra.
Quindi i Pulcinella, i protagonisti della farsa, le coppie che indossavano l'abito tradizionale e che hanno cantano e danzato. A piazza G.B.Vico c'è stata una lunga sosta con balli e canti. Interessante l'esecuzione del "Ballo del palo intrecciato", del "Canto dei mesi", della Quadriglia, della Mazurca Scambiata, Fiorata ed altre danze Tradizionali. Il corteo è ripartito percorrendo corso Marrucino, Piazza Valignani, Via C. De Lollis per giungere a piazza Malta dove si è svolta la rappresentazione della farsa, con il processo, la condanna, la morte di Re-Carnevale perché persona indiscussa della gioia sfrenata.


Il manifesto funebre ha annunciato che dopo aver fatto una lunga ed esagerata scorpacciata di salsicce, salamini, prosciutto, pecorino, la moglie, i figli, i parenti gioiosamente lo ricordavano con il Canto di Carnevale e dello "Scurammaie". La festa si e conclusa con il falò di Re Carnevale". Le ceneri del falò venivano raccolte e sparse sul terreno come fertilizzante.
Considerata la serata fredda " Lu Cumplimente" è stata ben accettata, con dolci tradizionali di carnevale e vino speziato.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento