rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Eventi

Questione rifiuti: tra politica ed affari

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Torrevecchia Teatina - Incontro pubblico con il magistrato Nicola Trifuoggi sabato, 22 marzo 2014, alle ore 11 a Palazzo Valignani. Appuntamento interessantissimo, quello organizzato dal gruppo consiliare Il Girasole guidato da Nando Marinucci, per via del clima surriscaldato che si sta vivendo in paese sulla questione Centrale Rifiuti sponsorizzata inspiegabilmente dall'Amministrazione Comunale in carica. Dall'Agosto 2013 è depositato presso il Comune di Torrevecchia Teatina un progetto per la realizzazione di una Centrale per il trattamento rifiuti, un impianto voluto da una Srl Unipersonale di stanza a San Bonifacio in provincia di Verona. Fatti strani ed enigmatici si stanno valutando sul perchè il Comune di Torrevecchia voglia assolutamente questo impianto presentato da un privato austriaco, in un momento elettorale molto delicato, per un investimento di circa 7 milioni di euro ed oltretutto in un luogo inadatto e privo d'ogni necessaria infrastruttura. L'incontro comunque vuole aprire degli orizzonti, degli ambiti di dibattito sul rapporto a volte inconsueto e misterioso tra politica ed affari. Troppe volte abbiamo raccolto dalle cronache locali fatti e storie allucinanti su questo tipo di relazione e sui relativi motivi. Dunque si rende necessario un chiarimento sulle reali facoltà della pubblica amministrazioni, sulle delicate azioni operate sull'ambiente, sugli strumenti amministrativi e giudiziari di autotutela a disposizione della società, ma soprattutto sui limiti che esistono per operare liberamente, nel rispetto di leggi e regolamenti, sul territorio e che ogni libera iniziativa deve opportunamente conoscere.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Questione rifiuti: tra politica ed affari

ChietiToday è in caricamento