Vasto Film Festival 2015, fra cinema e musica a palazzo d'Avalos

L'evento apre con la mostra fotografica "Bellezze al Bagno", di Angelo Frontoni, ospitata dalle 19.30 nei Giardini napoletani di palazzo D'Avalos. Alle 21, nel cortile di palazzo D'Avalos, anteprima nazionale di Mission: Impossible - Rogue nation

Al via domani (mercoledì 19 agosto) il Vasto Film Fest, manifestazione organizzata dal Municipio della Città del Vasto in collaborazione con TeatriMolisani soc.coop. con il sostegno del Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale.

L'evento apre con la mostra fotografica "Bellezze al Bagno", di Angelo Frontoni, ospitata dalle 19.30 nei Giardini napoletani di palazzo D'Avalos. Alle 21, nel cortile di palazzo D'Avalos, anteprima nazionale di Mission: Impossible - Rogue nation. Quindi Elena Sofia Ricci e Maria Clara Alonso inaugurano nell'Arena grande il Vasto Film Fest 2015. Alle 23 si torna nei Giardini con il CineConcerto Comic Soon, il trailer con Rimbamband. Il capobanda è un intellettuale che ama il cinema senza preclusioni di genere, da Gene Kelly a Toy Story. In particolare, ad inaugurare le serate cine-musicali del Vasto Film Fest arrivano cinque personaggi in cerca d'autore e di se stessi, con le loro personalita' agli antipodi, i loro caratteri così diversi, ma accomunati dal grande talento per la musica. Si tratta, appunto, dei Rimbamband, esilaranti suonatori-sognatori un po' suonati che incantano, creano, emozionano, demistificano...giocano: in pratica dei "Rimbambini" cresciuti a pane, swing e fantasia.

Ai Giardini napoletani di palazzo D'Avalos, dopo la proiezione del film, i divertenti mimi-musicisti-interpreti riproporranno i migliori numeri del loro repertorio frullando insieme canzoni, note, rumori, suoni, strumenti, immaginazione, corpo, parole ed una stravagante e genuina follia. Sul palco rivivranno cosi' alcuni dei maestri che hanno ispirato i principali show del gruppo, da Buscaglione a Carosone, da Gaber a Mozart e Rossini ma anche Jerry Lewis, Charlie Chaplin, Lecoq, in una sorta di cartone animato, immune dai limiti del "possibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella stessa atmosfera - e in esclusiva per il Vasto Film Fest - i Rimbamband daranno inoltre un assaggio "trailer" del nuovissimo spettacolo, Comic Soon (che debutterà in autunno nei teatri di tutta Italia), nel quale gli estrosi rimbambini sono alle prese col cinema e la sua magia. L'eccentrica band, formata da Raffaello Tullo, Francesco Pagliarulo, Vittorio Bruno, Nicolò Pantaleo e Renato Ciardo giocherà dunque con musiche ed immagini, con personaggi improbabili e con storie che ci hanno fatto sognare sul grande schermo prendendo per mano il pubblico per trasportarlo in un viaggio imprevedibile e dissacrante all'interno dei piu' disparati generi cinematografici, in un gioco perpetuo che si nutre di autentica follia e un'enorme dose di fantasia. "Non è la realtà che conta in un film, ma quello che l'immaginazione puo' fare": seguendo l'input del grande Charlie Chaplin, i Rimbamband costruiscono un grande luna park dell'immaginazione all'interno di uno spettacolo fuori dai canoni convenzionali, oltre le righe, senza righe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Cosa non lavare mai in lavastoviglie, per stoviglie sempre perfette: l’elenco

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

Torna su
ChietiToday è in caricamento