Eventi Centro

One night artist 4 si sposta al 21 settembre: ecco il programma

Una domenica all'insegna di sport emergenti da provare per grandi e piccoli, concerti con Flowers to Razorwire, Did e Casa del Mirto, dj set con Fabio Nirta (Hello Again). E ancora il mercatino dedicato agli hobbisti per cui si raccolgono ancora adesioni

Si sposta di 8 giorni il One night artist, la quarta edizione dell’evento che chiude l’estate teatina alla villa comunale domenica 21 settembre. E gli organizzatori iniziano a svelare alcuni punti forti del programma, dalle attività sportive che faranno della villa un vero e proprio camp, per avvicinare grandi e piccoli alle discipline emergenti.

Le prime indiscrezioni arrivano da Stefano Rispoli, consigliere delegato alle Politiche giovanili.

La giornata prevede il primo Street boulder contest di Chieti, organizzato dall’associazione I Geki e dalla palestra di arrampicata Blockhkuse, e le visite guidate all’ipogeo teatino a cura del Cars (Centro appeninico di ricerche sotterranee). Ci saranno percorsi di Nordic walking con Emanuele D’Angelo del gruppo Nordic walking Chieti.

“Si aggiungono – spiega Rispoli - esibizioni di Bike trial, lezioni di Crosstraining all'aperto a cura dell’associazione Crossbox snatch, allenamento/laboratorio di Parkour on l’associazione Open move di Lanciano, tiro con l'arco per i più piccini. Rinnovata anche la partnership con i writers teatini dell'associazione Ch'Art, che presenteranno un progetto di graffiti a dir poco esclusivo, in anteprima assoluta in Abruzzo”.

Dopo un pomeriggio di sport, alle 21 inizia la musica dal vivo, con il concerto di 3 band: i pugliesi Flowers fo Razorwire, i torinesi Did e i Casa del Mirto da Trento. La serata terminerà con il djset del cosentino Fabio Nirta, in arte Hello again.

“Confermato inoltre il mercatino dedicato agli hobbisti – prosegue il consigliere - per il quale lo staff Ona cerca adesioni, da comunicare via mail all'indirizzo onenightartist@gmail.com oppure sulla pagina facebook One Night Artist”. E proprio sul social nei prossimi giorni sarà pubblicato il programma definitivo dell’evento, con qualche novità.

“One Night Artist rimane  il vero evento artistico giovanile della città di Chieti, su cui l’Amministrazione Comunale investe e continuerà ad investire”, commenta Rispoli. Ringrazio l’ associazione “Vivi la Villa” (Ezio Aceto e Federico Di Girolamo), che ha ideato One Night Artist, e tutte le altre associazioni che collaboreranno alla sicura riuscita dell’evento. L’obiettivo – prosegue - è quello di permettere ai tanti giovani di poter vivere l’ultimo giorno dell’estate in uno spazio dedicato totalmente alla creatività giovanile e allo sport”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

One night artist 4 si sposta al 21 settembre: ecco il programma

ChietiToday è in caricamento