Tornano a Treglio “Gli appuntamenti di Villa Sirena”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Un’eterogenea combinazione di stili e di generi caratterizza la quarta edizione della eassegna letteraria “Gli appuntamenti di Villa Sirena”, organizzata dall'agenzia di servizi editoriali, scrittura e ufficio stampa Scribo con il patrocinio del Comune di Treglio. Sponsor della manifestazione è per il secondo anno consecutivo la xantina “Eredi Legonziano”. Gli incontri, sei in tutto, si snodano da novembre 2019 a maggio 2020 e si svolgono, come di consueto, a Treglio, a Villa Sirena, in contrada San Giorgio, 86/A, a eccezione del penultimo, che avrà luogo al teatro Studi.

A inaugurare la Rassegna, venerdì 22 novembre, alle ore 18, il medico-scrittore Luca Dragani, con il suo volume “Racconti sonori e d’alchimia”, edito dalla casa editrice IlViandante. Interverranno il sindaco di Treglio, Massimiliano Berghella, e l’editore Arturo Bernava, mentre dialogherà con l’autore Nicoletta Fazio; intermezzi musicali di Luca Dragani, Marco Giacintucci e Luca Matani.

Domenica 15 dicembre, sempre alle 18, sarà la volta della poesia: autori abruzzesi più o meno noti leggeranno componimenti propri o di altri nell’appuntamento prenatalizio “Il Natale dei poeti”; si passa poi, nel nuovo anno, alla narrativa d’autore, con la presentazione, venerdì 20 marzo 2020, del romanzo “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio”, di Remo Rapino, edito dalla Minimum fax, libro che sta già riscuotendo in ambito nazionale un grande successo di pubblico e critica.

Sempre a marzo, sabato 28, puntata in giallo con due autrici provenienti da fuori regione: la napoletana, romagnola di adozione, Stefania Carotenuto, e la fabrianese Mariella Dolcini, autrici rispettivamente dei romanzi “Profumo di lavanda” e “Il filo di Arianna”, entrambi editi da IlViandante. La manifestazione continua sabato 18 aprile con la cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio letterario internazionale “Scribo” per racconti inediti, organizzato dall'agenzia Scribo, in programma al Teatro Studio di Treglio.

Infine, sabato 9 maggio, un omaggio al poeta e scrittore Vito Moretti, prematuramente scomparso a febbraio di quest’anno: oltre a presentare il suo romanzo uscito postumo per la casa editrice Tabula Fati, “La luna sui tetti”, si alterneranno voci diverse di amici e scrittori per ricordare la sua figura di uomo, letterato e intellettuale di spicco, punto di riferimento nel panorama abruzzese. L'ingresso agli incontri è libero e pubblico. Grande soddisfazione esprime il sindaco di Treglio, Massimiliano Berghella: “Per il quarto anno consecutivo abbiamo il piacere di patrocinare e di ospitare nel nostro borgo Gli appuntamenti di Villa Sirena. Gli incontri di Scribo, così variegati e intensi, ci hanno permesso nel tempo di conoscere autori importanti e nuovi talenti, entrando in contatto con un mondo affascinante e ricco di sfumature, qual è quello editoriale e letterario, e offrendo all'intero comprensorio una bella opportunità di incontro, confronto e dialogo. La rassegna letteraria organizzata da Scribo costituisce ormai un appuntamento atteso e irrinunciabile, una preziosa occasione di crescita culturale e umana”,

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento