Al Museo Universitario la collezione di conchiglie

Il 12 marzo 2015 il Museo universitario di Chieti ha ricevuto in donazione dalla Sig.ra Anna Maria Pesce, vedova del compianto Dott. Giuseppe Colamonaco, l'intera collezione malacologica posseduta dal de cuius.
Il Dr. Giuseppe Colamonaco, medico di Medicina di Base, sin da giovane scopre la passione per la malacologia e con costante e rinnovata passione raccoglie personalmente un'enorme quantità di materiale malacologico soprattutto lungo le coste del basso Adriatico e Mar Ionio.
La collezione viene accresciuta con altro materiale ottenuto in scambio sia da altri ricercatori e/o acquistato nel tempo in occasione di mostre mercato ed altro, ma tutto rigorosamente di provenienza mediterranea.
L'alto rigore scientifico e l'accurata selezione degli esemplari ne fanno un compendio di assoluto valore: trattasi di una collezione di conchiglie del Mediterraneo composta di oltre 4.400 esemplari per un totale di 777 specie (bivalvi, scafopodi, gasteropodi, cefalopodi e poliplacofori).
Dal punto di vista qualitativo ed estetico la collezione si distingue per la qualità eccelsa del materiale, frutto di un accuratissimo lavoro di selezione, sia nella fase della ricerca sul campo, sia in quella successiva della catalogazione. La raccolta Colamonaco si caratterizza, infatti, per il grandissimo numero di esemplari perfetti e dimensionalmente fuori dal comune, tant'è che al suo interno si riscontrano ben 20 esemplari di dimensioni eccezionali, che hanno conseguito la qualifica di records mondiali.
Il 13 giugno 2015 sarà aperta al pubblico l'esposizione "Un malacologo a lavoro", dedicata proprio alla collezione ricevuta.
Alla cerimonia di inaugurazione saranno presenti il Dott. Paolo Russo, Presidente della Società Italiana di Malacologia, la famiglia Colamonaco, donatrice della prestigiosa collezione ed il Direttore del Museo universitario, Prof. Luigi Capasso.
Il Dottor Paolo Russo terrà una conversazione sul tema "Il Dott. Giuseppe Colamonaco e la sua collezione malacologica", al cui termine seguirà una visita guidata all'esposizione.
La cittadinanza è invitata.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Sangiò legge" si sposta sul web: in diretta Facebook la rassegna letteraria di San Giovanni Teatino

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2020 al 22 aprile 2021
  • "Abruzzo attraverso la storia": mostra fotografica virtuale di Franco Novecento Buttiglieri

    • dal 21 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Museo Universitario delle Scienze Biomediche
  • Eventi per bambini e ragazzi per il Giorno della memoria e altre ricorrenze

    • dal 24 gennaio al 28 febbraio 2021
  • Il re che aveva paura del buio

    • solo oggi
    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ChietiToday è in caricamento